Cosa segnala al corpo l'aspetto di bolle?

Molto spesso, le persone sono interessate, perché appaiono le bolle? Prima di comprendere le ragioni del loro verificarsi, è necessario prima scoprire cosa costituisce un foruncolo, qual è il meccanismo del suo sviluppo.

Lo sviluppo del processo infiammatorio

Far bollire è un'infezione infiammatoria nel sacco dei capelli della pelle, che è accompagnata da un processo purulento. I luoghi della sua localizzazione sono aree della pelle dove ci sono i capelli, cioè tutte le parti del corpo, eccetto i piedi e i palmi delle mani. Molto spesso si verifica l'insorgenza di bolle:

  • sulla faccia;
  • mucose del naso;
  • nelle orecchie;
  • sulle membra del corpo (braccia, gambe);
  • sotto le ascelle;
  • sulla vulva;
  • sui glutei;
  • sulla schiena e sull'addome.

Un ambiente bollente è promosso da un ambiente umido, quindi le ragioni della loro riproduzione spesso si trovano in un'eccessiva sudorazione.

Bolle o bolle si verificano a causa di microrganismi patogeni che entrano nei follicoli piliferi attraverso i canali dei capelli. I canali sono bloccati e i batteri hanno la capacità di proliferare attivamente. Il processo infiammatorio inizia nei follicoli piliferi. Il sistema immunitario inizia a reagire, evidenziando specifici corpi bianchi che sono in grado di distruggere l'infezione. Ecco come appare pus. Si accumula sotto la pelle e contribuisce alla rimozione dei microbi.

Ragioni principali

Quindi perché compaiono le bolle? Il motivo principale è l'ingresso di batteri patogeni nel follicolo pilifero. Tra questi patogeni emettono:

  • Staphylococcus aureus;
  • staphylococcus epidermico;
  • stafilococco saprofitico;
  • beta streptococco emolitico gruppo A.

Ma ancora più spesso per i foruncoli sul corpo, la ragione risiede proprio nell'infezione da Staphylococcus aureus. Può essere presente nel corpo umano e non manifestarsi in alcun modo. Ma in alcune circostanze, questo microrganismo viene attivato, inizia a moltiplicarsi e causa infiammazione. Ci sono tali cause principali di bolle:

Esterno. Queste sono le ragioni per cui l'ebollizione è in grado di apparire a causa della penetrazione di batteri nel corpo. Tra questi ci sono quelli che portano a danneggiare la pelle:

  • graffi, tagli, ferite;
  • sfregando la pelle con vestiti o scarpe;
  • pettinare piccoli brufoli o punture di insetti.

Cause interne di bolle. Per lo più sono associati a una diminuzione delle proprietà protettive dell'organismo. In che modo l'immunità umana è associata alla comparsa di bolle? Perché si verifica un'ebollizione quando si abbassa? Quali sono le cause di questo fenomeno? Tutto è abbastanza semplice. Lo stafilococco aureo fa parte della microflora del corpo umano. Cioè, la sua presenza con moderazione è abbastanza normale.

Il sistema immunitario lo affronta e non consente la sua aggressività. Le ragioni per la comparsa di bolle sono che il sistema immunitario è indebolito, e i microbi iniziano a proliferare attivamente, il che causa un processo infiammatorio. In questo caso, i fattori che contribuiscono alla penetrazione e alla riproduzione dello stafilococco sono la sudorazione eccessiva e il mancato rispetto delle regole di igiene personale.al contenuto ↑

Fattori di stimolazione

Esistono fattori interni che contribuiscono all'indebolimento del sistema immunitario:

  1. Deplezione (fisica o mentale) del corpo.
  2. Nutrizione impropria Ciò è dovuto alla mancanza di vitamine (ipovitaminosi) e microelementi.
  3. Disturbi del sangue
  4. Malattie che colpiscono direttamente il sistema immunitario. Ad esempio, l'HIV o l'AIDS.
  5. La presenza di tumori maligni (patologia del cancro).
  6. Immunodeficienza dovuta all'uso a lungo termine di alcuni farmaci (immunosoppressori, citostatici).
  7. Scambio e malattie endocrine (diabete).
  8. Disturbi nel normale funzionamento degli organi digestivi.
  9. La presenza di cattive abitudini. Prima di tutto, è un abuso di alcol, sostanze narcotiche e tossiche e anche il fumo.

Esistono anche altri fattori di rischio che contribuiscono al verificarsi di bolle. Ad esempio:

Età. Molto spesso ci sono chirya in queste categorie di età:

  • bambini piccoli (a causa della bassa immunità, della suscettibilità alle lesioni della pelle, della mancanza di igiene personale);
  • adolescenti nella pubertà (a causa dell'eccessiva secrezione di sebo);
  • anziani (ridotta immunità, disfunzioni ormonali).
  • Fattori psicosomatici Ad esempio, stress, esaurimento mentale, trauma emotivo, complessi interni. Tali condizioni spesso contribuiscono a ridurre i meccanismi di difesa di una persona.
  • Quando si formano le cause di chirya sono spesso abbastanza semplici - la mancata osservanza delle regole di base dell'igiene personale.
  • L'ebollizione può comparire a causa della penetrazione di microrganismi patogeni nel follicolo pilifero sullo sfondo di una ridotta immunità. Contribuire alla loro riproduzione, come accennato in precedenza, aumento della sudorazione in caso di inosservanza delle norme di igiene personale. Inoltre, possono essere condizioni meteorologiche avverse, che portano a ipotermia o surriscaldamento del corpo, condizioni di vita o di lavoro negative (stanze umide o soffocanti).

    Come riconoscere l'ebollizione e prevenire le complicazioni?

    A seconda della causa dello sviluppo, le bolle potrebbero avere una localizzazione diversa. Inoltre, le loro manifestazioni possono differire a causa del grado di prevalenza e aggressività del processo patologico.

    sintomatologia

    Determinare la patologia è abbastanza semplice, perché l'ebollizione ha segni specifici. Tra loro ci sono:

    1. La localizzazione. Il foruncolo si verifica solo sulla superficie pelosa della pelle. Pertanto, sui piedi o sui palmi non li rilevano. Sono anche localizzati principalmente in zone di sudorazione eccessiva (area delle ascelle, fronte, mento, torace, addome, zona lombare, glutei, genitali esterni).
    2. La presenza di pus al posto dell'infiammazione. Inoltre, una barra abbastanza solida e uniforme appare nel centro del chirya.
    3. La presenza di arrossamento della pelle intorno all'ebollizione, il suo aumento di dimensioni fino a diversi cm di diametro. Anche dopo necroscopia e secrezione di pus, si osserva necrosi (morendo) della pelle circostante.
    4. Dolore nell'area di suppurazione.
    5. L'aspetto delle bolle è spesso accompagnato da un aumento della temperatura corporea fino a 38 gradi Celsius, mal di testa e debolezza generale.

    Indipendentemente dalla causa dell'ebollizione, nel suo sviluppo passa attraverso diverse fasi:

    1. Infiltrazione. In questa fase, vi è arrossamento nel sito della lesione (intorno ai capelli) e comparsa di edema significativo. La persona in questa zona si sente prurito, formicolio e spasmi.
    2. Suppurazione di fase. Pochi giorni dopo l'infezione, pus e una verga nella forma centrale in ebollizione. A questo punto, la temperatura può aumentare, c'è necrosi dei tessuti attorno alla ferita. Poi l'ebollizione si rompe, esce il pus.
    3. Fase di guarigione Dopo lo scarico di masse purulente e la verga, la ferita guarisce gradualmente. Al suo posto c'è una cicatrice. Dopo ciò, le condizioni del paziente migliorano.

    Aiuto necessario

    Il trattamento dell'ebollizione viene prescritto solo dopo aver determinato la causa della malattia e consiste nell'applicare i mezzi per la sua rapida guarigione. Consiste di diverse fasi:

    1. Quando l'ascesso matura, il luogo della sua localizzazione è immobilizzato, ha anche bisogno di calore. In alcuni casi, vengono iniettati antibiotici locali per eliminare l'infezione.
    2. Applicazione di unguenti o altri mezzi che contribuiscono alla trazione del pus. Spesso con questo scopo applicano l'unguento di Vishnevsky, l'aloe e altri mezzi.
    3. Aprendo l'ebollizione. Può verificarsi spontaneamente o attraverso un intervento chirurgico. Dopo di ciò è necessario rimuovere completamente l'asta e tutto il pus dalla ferita.
    4. Procedure antisettiche. Dopo aver rimosso il pus, la ferita deve essere disinfettata. A tale scopo viene utilizzato perossido di idrogeno, quindi viene applicato uno speciale unguento antisettico (Levomekol).
    5. Manipolazioni preventive. Per evitare nuove bolle, la lesione viene trattata con agenti antibatterici dopo la sua guarigione (ad esempio, la sintomicina o l'unguento di zinco).

    Il trattamento deve avvenire in condizioni sterili per prevenire la contaminazione della ferita. Non dovrebbe essere graffiato, toccato, schiacciato, in quanto ciò potrebbe provocare un foruncolo riemergente.

    Possibili conseguenze

    In alcuni casi, l'ebollizione più comune può portare a conseguenze spiacevoli. Tra loro ci sono fenomeni così pericolosi:

    • foruncolosi (comparsa di molte ulcere);
    • infiammazione dei linfonodi;
    • blocco dei vasi venosi (tromboflebiti);
    • il verificarsi di un ascesso (estesa suppurazione dei tessuti molli);
    • sepsi (infezione del sangue e comparsa di infiammazione negli organi interni e nei tessuti).

    Senza un adeguato trattamento con l'aiuto di farmaci per tali complicazioni, è possibile l'infezione del sangue. È molto pericoloso e può essere fatale. Pertanto, è importante rispondere prontamente alla comparsa di un ascesso e non auto-medicare. Solo uno specialista sarà in grado di determinare la causa della patologia durante la formazione di un'ebollizione e prevenire una ricaduta della malattia.

    Cause frequenti bolle e trattamenti

    Potresti essere stato esposto a una condizione chiamata foruncolosi. Il tuo corpo soffre di bolle molto seriamente, perché eliminare la foruncolosi è molto difficile. Perché è successo? Da dove vengono le frequenti bolle? Le cause e il trattamento di questa terribile malattia purulenta? Queste sono le domande più frequenti delle persone che hanno la foruncolosi.

    Frequenti bolle - cause del problema

    Frequenti bolle sul corpo umano - una conseguenza di un trattamento improprio. Se hai la foruncolosi, significa che il tuo sangue è infetto da questa infezione. Questo potrebbe accadere per diverse ragioni. Il primo e più comune è un tentativo di risolvere questo problema da solo. In nessun caso dovresti provare a spremerti, perforare o altrimenti eliminare la verga purulenta dell'ebollizione. Questo porta al fatto che il pus va sotto la pelle e l'infezione si verifica nel sangue. Quindi, si diffonde in tutto il corpo, e inizi a soffrire dal fatto che hai frequenti bolle e non riesci a sbarazzartene.

    Al fine di eliminare frequenti bolle, una volta per tutte, è necessario essere pazienti e pazienti. Il primo passo è andare per un controllo da un medico. Dopo ciò, ti verrà richiesto di bere un ciclo di trattamento per frequenti bolle con farmaci antibiotici. Questo è il modo più affidabile per trattare le bolle frequenti. La causa della malattia sarà eliminata.

    Ogni foruncolo deve essere trattato in modo indipendente con unguento Vishnevsky o mettere impacchi sulla base di ittiolo. Devono essere cambiati ogni 4 ore. Questa procedura accelera il processo di maturazione dell'ebollizione.

    Frequenti bolle - trattamento della malattia

    Dopo che il chirurgo ti ha tagliato una verga purulenta o si è aperta, la ferita che appare deve essere trattata urgentemente con perossido di idrogeno. Questo ti aiuterà a evitare il ripetersi dell'aspetto di un'ebollizione nello stesso punto. Dopo aver rimosso il pus, è necessario completare un corso di recupero. È necessario utilizzare l'unguento "Levomekol" o applicare impacchi di ittiolo. Questo aiuterà a rimuovere i resti di pus e aiuterà a eliminare la ferita il più presto possibile. Sulla pelle non resterà nemmeno una piccola cicatrice.

    In generale, le bolle frequenti, come qualsiasi altra malattia, sono più facili da prevenire che curare. Non è richiesto molto da te. Conformità con gli standard di igiene di base, una quantità sufficiente di vitamine nel corpo - tutto ciò aiuta a rafforzare il sistema immunitario. Per la prevenzione di frequenti bolle, è impossibile sovraccaricare e sovraccaricare il corpo, oltre a consentire l'ipotermia o il surriscaldamento della pelle.

    Perché bolle compaiono

    "Chiryak" è saltato fuori - una tale espressione è stata probabilmente ascoltata da molti dai loro amici e conoscenti che si sono lamentati di avere una piaga sul loro corpo. E qualcuno stesso ha dovuto sperimentare un'educazione così sgradevole. E dove semplicemente non appaiono - sul viso, glutei, ascelle. Cos'è questo "chiryak"? Perché compaiono le bolle? - domande simili interessano molte. Cercheremo di rispondere loro.

    L'ebollizione, detta anche bollitura, non è niente come un ascesso, che è il risultato di un'infiammazione. Cioè, i follicoli piliferi che si trovano nel folto della pelle del paziente, sono stati attaccati da un'infezione batterica che si è sviluppata per molte ragioni, ne parleremo un po 'più in basso. Quando non appare un foruncolo sul corpo, ma due, tre... e così via, i medici chiamano questo "sfogo" una foruncolosi.

    motivi

    La foruncolosi si sviluppa come conseguenza della penetrazione di batteri patogeni in profondità nella pelle e inizia il processo infiammatorio. In generale, i batteri patogeni sono gli stafilococchi, significativamente meno gli streptococchi.
    Condizioni benefiche per la penetrazione e l'ulteriore sviluppo dei batteri possono servire come scarsa cura della pelle, sudorazione frequente, varie lesioni cutanee e immunità indebolita.

    La diminuzione delle funzioni protettive, a sua volta, è causata da frequenti sovraccarichi fisici, stanchezza cronica e stress. E, naturalmente, alimentazione squilibrata su elementi traccia essenziali e carenze vitaminiche.

    La foruncolosi può verificarsi in qualsiasi persona indipendentemente dalla loro età. Tuttavia, si osserva che nella maggior parte dei casi, l'ebollizione compare nei pazienti anziani e, di regola, incline all'obesità. Non c'è dubbio che la malattia sia inerente a pazienti con ridotta immunità. Questo gruppo include il diabete mellito, portatori dell'infezione da HIV, così come i pazienti dopo un ciclo di chemioterapia a causa del cancro.

    Nei pazienti più giovani, ad esempio gli adolescenti, può comparire un'ebollizione contemporaneamente a malattie come polmonite, angina e bronchite, direttamente associate all'ipotermia.

    Dove si trova

    Sopra è stato detto, da cui compaiono le bolle, a causa dell'infiammazione dei follicoli piliferi. Significa che non vedrai mai questa formazione, per esempio, sul palmo della mano o sul piede delle gambe, cioè dove mancano i follicoli. Ma sul viso, la parte cervicale della pelle e altre parti del corpo, anche i glutei, un foruncolo appare molto spesso. Sono queste parti della pelle che subiscono la foruncolosi nella maggior parte dei casi.

    A volte capita che un ascesso "arrivi" nel naso, il canale uditivo esterno (orecchio), "rimuova il posto" intorno ai genitali e in altri luoghi.

    Esiste anche una nota ben nota bollitura, che è localizzata nella zona degli occhi, chiamata orzo.

    sintomi

    Lo sviluppo di un punto d'ebollizione ha fasi. Ognuna di queste fasi, che di solito dura diversi giorni, ha le sue caratteristiche distintive:

    • Inizialmente, il paziente ha un debole prurito in un'area limitata della pelle. Intorpidimento acuto e formicolio debole non causano alcun particolare dolore, ma c'è già qualche disagio. Questo può durare per diversi giorni e servire come segnale per la comparsa di un punto d'ebollizione.
    • Nell'area in cui si sentivano le sensazioni di formicolio, un piccolo tubercolo inizia ad apparire. Ha una colorazione rossastra. Questi sintomi indicano lo sviluppo del processo infiammatorio. La formazione rossastra alla palpazione è densa e causa dolore. Durante il giorno, l'urto aumenta di volume, si forma un gonfiore lungo la sua circonferenza e le sensazioni del dolore diventano più forti.
    • Dopo l'inizio dell'infiammazione, il quarto giorno, un piccolo punto biancastro, il cosiddetto ascesso, diventa visibile. Si trova nel centro di ebollizione. Dolore aumentato Se l'ebollizione si trova sui glutei, diventa doloroso sedersi, se non impossibile. Se sulle braccia, i movimenti delle braccia possono causare dolore.
    • Una tale dolorosa condizione dura per diversi giorni. Il paziente manifesta grave disagio. Poi c'è una svolta dell'ascesso, il pus viene rilasciato dal punto di ebollizione. La condizione migliora, il dolore con una svolta dell'ascesso si riduce, il gonfiore diminuisce. Il recupero della pelle avviene in una settimana.

    Quando l'ebollizione si manifesta sul corpo, nascosto dai vestiti, il paziente, ovviamente, sente dolore, ma non sperimenta forti disagi psicologici ed estetici. Un'altra cosa, quando l'ebollizione appare, per esempio, nel naso. Ci sono già altri sintomi e di conseguenza le condizioni del paziente:

    • prurito all'inizio, poi il paziente si sente a disagio nel sentire che nel naso è presente un corpo estraneo;
    • poi la parte del naso che ha colpito l'ebollizione comincia a gonfiarsi, la pelle a questo punto diventa rossa. Con uno sviluppo intensivo, la guancia e labbro si gonfiano;
    • il paziente avverte forti dolori quando cerca di toccare la parte del naso che è colpita dall'ebollizione;
    • il decorso della malattia è spesso manifestato dalla febbre.

    Il paziente prova anche un piccolo piacere quando l'ebollizione sceglie il canale uditivo esterno come luogo del suo rifugio temporaneo. I sintomi di una localizzazione di ebollizione simile sono:

    • prurito nel canale uditivo esterno, che inizialmente non provoca molto disagio;
    • il paziente avverte una sensazione di rumore, che è caratteristica di vari gradi di congestione del condotto uditivo;
    • la palpazione dell'orecchio dà al paziente forti dolori;
    • spesso la malattia è accompagnata da un aumento della temperatura;
    • scarico purulento dall'orecchio.

    Abrasioni. sintomi

    Come accennato in precedenza, la foruncolosi è chiamata le molteplici manifestazioni di un foruncolo sulla pelle del paziente. La cosa più fastidiosa è che, di norma, non appaiono contemporaneamente (anche se non c'è nulla di buono in questo), ma uno dopo l'altro. Cioè, il paziente non ha il tempo di liberarsi di una bollitura, un'altra già appare.

    E questo periodo doloroso, se non effettuato un trattamento adeguato, può durare a lungo, allungandosi per mesi e persino anni. Allo stesso tempo, oltre al dolore causato dalla stessa ebollizione, il paziente può avere una temperatura fino a 39C. Oppure sperimenterà malessere generale e stanchezza, mal di testa.

    Cosa è pericoloso bollire

    Poiché l'ebollizione è un'infiammazione purulenta, la probabilità che si diffonda in altre aree è molto alta. Inoltre, la natura della malattia è tale da provocare l'insorgere della sepsi, cioè l'infezione del sangue.
    Non automedicare. Questo può portare a gravi conseguenze e complicazioni. Cos'è questo pericoloso:

    • trovando bollire il naso o del viso, orecchio ha potenzialmente pericolosi per la salute del paziente. La ragione di questo è che il sangue nelle vene della gente ha riferito ai vasi cerebrali, e questo crea un grande rischio che l'infezione in questo modo penetrare nel cervello. Che a sua volta è pieno di serie complicazioni. Tra queste complicazioni - è probabile che sia malato di meningite - infiammazione del rivestimento del cervello, encefalite, così come trombosi del seno kaverznoznogo - malattia del sangue. Se si riceve un ulteriore sviluppo di queste complicazioni, nella maggior parte dei casi, il paziente ha la febbre alta, dolori di testa, così come la voglia di vomitare, e anche l'attacco di paralisi.
    • Se il paziente al momento di sviluppare la malattia del sistema immunitario gravemente indebolito, è probabile che molti follicoli infiammati nelle vicinanze, con la formazione di uno smeraldo. Durante questo processo si caratterizza grave gonfiore, arrossamento, nonché la temperatura di crescita, etc.
    • È particolarmente pericoloso quando l'infezione penetra nel sangue e causare la sua contaminazione, in questa condizione, la temperatura corporea del paziente può crescere o cadere, ma in ogni caso la condizione generale si deteriora e senza interventi urgenti per il trattamento, può portare alla morte.

    diagnostica

    Quando un bollore, oi sintomi si è stabilito che si hanno maggiori probabilità di bollire inizia a svilupparsi nel naso o l'orecchio, non rimandare le visite dal medico nel dimenticatoio. Questo aiuterà a sbarazzarsi di ulteriori problemi e possibili complicazioni.

    Prima di tutto, il chirurgo eseguirà un esame adeguato. Se si scopre che sono necessari più test, lo raccomanderà sicuramente. Il paziente dovrà superare test aggiuntivi. Solo allora, sulla base dei dati raccolti, verrà determinato il trattamento.
    Se bolle lungo o non guarire a razvivshemsya foruncolosi, un paziente può essere assegnata una consegna di analisi sul contenuto di zuccheri per identificare o eliminare le diabete malattia.

    trattamento

    La scelta del metodo per trattare le bolle in gran parte predetermina lo stadio, i siti di localizzazione e il numero di lesioni.
    Se c'è una sola bollitura sul corpo del paziente, nella maggior parte dei casi è raccomandato un trattamento ambulatoriale. Quando la malattia prende quello che viene chiamato il carattere di massa della formazione di bolle, o quando appaiono sul viso, sul naso o sull'orecchio, l'ospedalizzazione è indicata al paziente.

    Essere trattati a casa

    A casa, il bollore può essere trattato sia nella fase iniziale che dopo la sua maturazione:

    1. Il metodo più popolare è il trattamento della pelle con alcol a 70 gradi. Vengono anche usati alcool borico e perossido di idrogeno. L'elaborazione viene eseguita con un batuffolo di cotone. Per non ferire l'ascesso, è necessario strofinare delicatamente, partendo dai bordi e muovendosi verso l'ascesso. Dopo la procedura, una medicazione sterile viene applicata al punto dolente.
    2. Può essere usato per tirare le cipolle bollite con pus. Separare un piatto sottile e imporre l'ascesso, mentre si attacca non è molto stretto per lasciare spazio per il rilascio di pus.
    3. Quando l'ebollizione è aperta, è necessario elaborarla con perossido di idrogeno al 3%. Quindi mettere un tampone, pre-inumidito in salamoia - questo accelererà il processo di rilascio di pus. Dopo ciò, la ferita viene imbrattata con unguento e fasciata, che viene cambiata ogni giorno.

    È importante! È severamente sconsigliato spremere l'ebollizione. Questo può essere irto delle conseguenze più gravi, anche delle infezioni del sangue!

    Quando l'ebollizione non richiede molto tempo, possono essere prescritti antibiotici. Il metodo chirurgico per il trattamento delle bolle è di sezionare e purificare di pus. Questa operazione viene eseguita con anestesia, dopo il completamento della procedura, è possibile eseguire la sutura.

    Osserva la tua iena per la cura del tuo corpo. Se le bolle non ti danno una pausa, contattare il medico. Possibile causa del loro aspetto nel diabete o altre malattie.

    Foruncolo - cause, sintomi e trattamento delle bolle

    Buona giornata, cari lettori!

    Oggi considereremo un fenomeno spiacevole sulla pelle, come il foruncolo, e tutto ciò che è connesso con loro. Quindi...

    Che cosa è un punto d'ebollizione?

    Far bollire (bollire) è una malattia della pelle pustolosa caratterizzata da un'acuta infiammazione purulento-necrotica del follicolo pilifero e dei suoi tessuti connettivi circostanti.

    La principale causa di foruncoli - un'infezione batterica, principalmente Staphylococcus aureus, raramente bianca.

    La foruncolosi è una formazione massiccia, ripetitiva e cronica di foruncoli.

    Il luogo di comparsa del foruncolo può essere ovunque, tranne che per la pianta dei piedi e dei palmi delle mani, ma il più delle volte si forma un punto di ebollizione sul retro della testa, avambracci, zona lombare, glutei, stomaco, arti inferiori. Il più doloroso è il foruncolo nell'orecchio, nel naso, sul viso e sui genitali.

    La prognosi per il foruncolo è positiva, ma ci sono ancora complicazioni in questa malattia - trombosi, linfoadenite, sepsi, in modo che la formazione di bolle sia considerata una malattia piuttosto grave.

    Le bolle hanno una certa stagionalità - il più delle volte si formano in autunno e in primavera. Inoltre, i medici dicono che il più delle volte, le bolle compaiono negli uomini, e nei bambini è generalmente raro.

    Sviluppo di un punto d'ebollizione

    Lo sviluppo di un punto di ebollizione può verificarsi principalmente sulla pelle sana e secondariamente, quando lo sviluppo si verifica sullo sfondo di altre condizioni patologiche e malattie del corpo, ad esempio, stafiloclassi.

    Lo sviluppo dell'ebollizione avviene in 3 fasi, la cui durata in assenza di complicanze è fino a 10 giorni:

    Fase di ebollizione 1 (esordio) - caratterizzata da infiammazione del follicolo, in cui in questo luogo vi è una solida infiltrazione (compattazione) di colore rosso vivo con bordi fuzzy. Al posto dei follicoli infiammati c'è dolore e formicolio. Man mano che il foruncolo cresce, il sigillo aumenta di dimensioni, si espande e i tessuti circostanti si gonfiano.

    Far bollire lo stadio 2 (3-4 giorni) - caratterizzato dall'espansione del punto di ebollizione a 3 cm di diametro, mentre al centro del sigillo si forma un'asta purulento-necrotica con una pustola sulla superficie. Non solo il follicolo pilifero è coinvolto nel processo di suppurazione, ma anche la ghiandola sudoripare con il tessuto connettivo circostante, mentre i vasi attorno ad esso si espandono, si osserva gonfiore del collagene. La forma del punto d'ebollizione comincia ad acquisire una forma conica, come se crescesse in montagna. All'interno della "montagna" distrutto fibre elastiche e di collagene. Fasci di fibre collagenizzati formano un anello protettivo spesso all'interno dell'ebollizione che impedisce alla formazione infetta di purulento di entrare nel corpo e alla sua ulteriore infezione, quindi è molto importante non spremere l'ebollizione senza comprendere le conseguenze di questo processo. L'ebollizione dell'autopsia dovrebbe essere corretta.

    Inoltre, la pelle nel sito di infiammazione diventa una sfumatura liscia, bluastra, mentre il dolore si intensifica. In caso di estesa infezione del corpo (nel caso di un gran numero di bolle), una persona può sperimentare sintomi di intossicazione, che sono espressi da malessere generale, debolezza, nausea, mancanza di appetito, mal di testa e febbre a 38 ° C.

    La fase 2 dello sviluppo dell'ebollizione termina con la dissezione spontanea o artificiale delle pustole e il rilascio dei suoi contenuti. Il contenuto delle pustole è uno stelo necrotico giallo-verde con una formazione purulenta, a volte con l'aggiunta di sangue.

    L'ebollizione dello stadio 3 è caratterizzata dall'aspetto di un cratere nel punto di apertura, che è pieno di granulazioni all'inizio, e dopo 2-3 giorni, si verificano cicatrici in questo luogo. La cicatrice all'inizio della guarigione è di colore rosso, ma mentre guarisce, diventa bianca e diventa quasi impercettibile.

    L'intero ciclo del flusso può essere cancellato, ad esempio, l'intero processo a volte avviene solo con la formazione di infiltrazione, senza pus e necrosi. In altri casi, il foruncolo sullo sfondo di un'immunità indebolita e altre malattie, acquisisce un ascesso o forma flemmana.

    Foruncolo - ICD

    ICD-10: L02;
    ICD-9: 680.9.

    Bolle - cause

    La causa principale di bolle - un'infezione di natura batterica, principalmente Staphylococcus aureus, raramente bianco.

    Questa infezione è presente sulla superficie della pelle di quasi tutte le persone, ma a causa della forte immunità, il normale funzionamento di tutti gli altri organi e sistemi, così come l'assenza di violazioni dell'integrità della pelle, lo stafilococco non nuoce alla salute. A proposito, un sistema immunitario indebolito è una delle cause principali di molte malattie infettive.

    Il foruncolo ottiene il suo sviluppo se combinato con 2 condizioni: la presenza di infezione e un fattore patologico, che può essere esterno (esogeno) o interno (endogeno).

    Cause esterne dell'ebollizione:

    • Contaminazione cutanea;
    • Lesioni della pelle - microtraumi, crepe, tagli (specialmente quando si fa la barba), pettinarsi con le unghie, sfregare la pelle con vestiti o scarpe scomode;
    • Cibo povero;
    • Ipotermia o surriscaldamento;
    • Stress costante

    Le cause interne dell'ebollizione;

    • Immunità ridotta;
    • Aumento delle sudorazioni e delle escrezioni sebacee;
    • Violazione dei processi metabolici - metabolismo;
    • Abuso di alcool, fumo;
    • La presenza di malattie come - Staphyloderma, eczema, anemia, diabete, ipovitaminosi, obesità, infezioni respiratorie acute, così come altre malattie del tratto gastrointestinale, sistema endocrino e nervoso, eziologia infettiva.

    Bollire - sintomi

    Il principale sintomo di ebollizione è la formazione di un sigillo rosso (infiltrato) nella zona del follicolo infiammato, fino a 3 cm di diametro, sulla cui superficie si forma una pustola nel tempo. All'interno del chirya c'è un nucleo purulento-necrotico e una formazione purulenta, a volte con sangue. In alcuni casi, l'ebollizione costa solo la formazione di un infiltrato arrossato.

    Altri sintomi di bolle possono essere evidenziati dolore e formicolio nella zona infiammata, così come gonfiore dei tessuti circostanti.

    In un contesto di indebolimento dell'immunità e diffusione dell'infezione nel corpo, si possono osservare malessere generale, aumento della fatica, sonnolenza, perdita di appetito, nausea, temperatura corporea e mal di testa aumentati a 38 ° C.

    Dopo il rigetto del tessuto necrotico, la guarigione avviene per cicatrici. Il più delle volte, un punto d'ebollizione si verifica sulla pelle del collo, collo, viso, schiena, cosce. L'insorgenza di bolle in diversi stadi di sviluppo è chiamata foruncolosi e l'infiammazione purulenta-necrotica della pelle e del tessuto sottocutaneo intorno ai follicoli piliferi e ai gruppi delle ghiandole sebacee è chiamata il carbonchio. Quando trovare l'ebollizione sul viso può essere una seria complicanza (meningite purulenta, sepsi).

    Complicazioni di ebollizione

    La complicazione di un punto d'ebollizione può essere:

    Tipi di bollore

    La classificazione del punto d'ebollizione è la seguente...

    alla deriva:

    • Foruncolo acuto - lo sviluppo classico di chirya;
    • Foruncolo cronico (foruncolosi) - caratterizzato da un gran numero di bolle in diverse fasi di sviluppo per lungo tempo.

    Per origine:

    • Primario: lo sviluppo si verifica in violazione dell'integrità della pelle e della penetrazione in questo luogo di infezione.
    • Secondario - lo sviluppo si verifica sullo sfondo di malattie della pelle già esistenti - eczema, stafiloclassi e altri.

    Diagnostica di Furuncle

    La diagnosi di ebollizione comprende:

    • Ispezione visiva;
    • storia medica;
    • dermoscopia;
    • Eseguendo il backup del contenuto dell'ebollizione.

    Ulteriori metodi diagnostici possono essere:

    • Emocromo completo;
    • Analisi delle urine;
    • Conteggio delle urine;
    • pharyngoscope;
    • rinoscopia;
    • Radiografia dei seni;
    • radiografia del torace;
    • ultrasuoni;
    • Tomografia computerizzata (CT);
    • Risonanza magnetica (MRI) del cervello.

    Trattamento di foruncolo

    Come trattare un punto d'ebollizione? Il trattamento delle bolle dipende principalmente dalla fase del processo infiammatorio.

    Nel primo stadio di ebollizione (periodo di infiltrazione), viene utilizzata l'irradiazione ultravioletta.

    Al secondo stadio (il periodo di maturazione), viene posto un blocco per fermare l'infezione e anestetizzare - l'ebollizione attorno alla circonferenza viene interrotta con soluzioni di farmaci antibatterici e novocaina. Le iniezioni vengono eseguite nel reparto chirurgico.

    L'antibiotico viene selezionato in base alla diagnosi e alla resistenza alle infezioni.

    Tra gli antibiotici più usati per il trattamento delle bolle sono: "Amoxicillina", "Meticillina", "Oxacillina", "Cefalexina", "Eritromicina".

    Insieme alla terapia antibatterica, vengono spesso prescritte sulfonamidi.

    Per evitare i processi allergici del corpo dall'uso di antibiotici, vengono usati antistaminici: "Dimedrol", "Pipolfen", "Suprastin".

    L'efficacia del blocco nel corso "classico" di ebollizione è caratterizzata da un rapido recupero. In altri casi, porta a un decorso più rapido della malattia: attivazione del processo infiammatorio, sua delimitazione e guarigione più rapida.

    Per non danneggiare l'area infiammata, che causa dolore e il rischio di rottura dell'anello "protettivo" interno in cui si trovano i contenuti purulenti, viene applicata una stecca di gesso rimovibile all'ebollizione.

    In assenza dell'efficacia del blocco, il processo infiammatorio con dolore si intensifica, si ripete a giorni alterni o ogni giorno fino a quando l'ebollizione viene rivelata, e l'asta purulento-necrotica viene fuori. Allo stesso tempo, una benda viene applicata all'area infiammata con una soluzione all'1% di nitrato d'argento, che deve essere cambiata ogni giorno.

    Un efficace rimedio per alleviare il dolore, la disinfezione e la rimozione del processo infiammatorio è "Ichthyol". I capelli vengono rimossi dal centro del punto di ebollizione, dopo di che "Ihtyol unguento" viene applicato a ebollizione con uno spesso strato, sul quale è necessario applicare del cotone idrofilo allentato. Durante l'asciugatura, l'ovatta forma una cosiddetta "torta piatta di ittiolo", facilmente lavabile con acqua tiepida. Tali medicazioni dovrebbero essere fatte 1-2 volte al giorno. Tuttavia, ricorda che tali "torte" non possono essere fatte sul foruncolo aperto, poiché interferiranno con la normale scarica di contenuti purulenti e core da esso.

    Dopo aver aperto l'ebollizione, la sua cavità viene lavata con una soluzione di perossido di idrogeno al 3% e le bende vengono applicate con una soluzione ipertonica di cloruro di sodio, che è destinato alla sua purificazione da masse necrotiche. Il nucleo purulento-necrotico dell'ebollizione può essere rimosso solo dopo la sua completa separazione dai tessuti circostanti.

    È importante! In nessun caso si può aprire l'ebollizione schiacciando, poiché esiste un'alta probabilità di rompere l'anello protettivo interno, dopo di che l'infezione può diffondersi in tutto il corpo provocando una serie di complicazioni gravi e potenzialmente letali!

    Al terzo stadio (il periodo di guarigione), dopo aver estratto il contenuto del chirya, la pelle attorno all'ebollizione viene trattata con alcol, verde brillante (verde brillante) o blu di metilene.

    Al posto delle medicazioni del foruncolo con pomata Vishnevsky o "Levomekol", cambiandole ogni 2-3 giorni. Nel caso della presenza di granulazioni imporre indumenti di grasso indifferenti, che sono a base di olio di pesce, olio di vaselina sterile, emulsione di sintomicina e altri.

    Il trattamento chirurgico viene utilizzato per complicazioni del punto di ebollizione, forme avanzate di carbonchio o bolle di ascesso. Il trattamento chirurgico di un punto d'ebollizione implica la conduzione di un taglio dell'ebollizione e l'estrazione del suo contenuto, dopodiché viene applicato il normale regime di trattamento. Occasionalmente, un'asportazione completa del chirya viene eseguita con sutura.

    Il trattamento del chirya viene eseguito fino a quando non si completa l'infiltrazione (compattazione), altrimenti possono comparire varie complicazioni dell'ebollizione.

    Le bolle complicate sono trattate solo in un ospedale. Con la foruncolosi, così come con varie complicazioni aggiuntive, viene effettuato il trattamento delle malattie associate.

    Ulteriori metodi di trattamento per le bolle sono a volte:

    • metodi di fisioterapia - radiazioni ultraviolette, radiazioni infrarosse (Solux), UHF;
    • dieta - include la limitazione di cibi piccanti e grassi, spezie, bevande alcoliche;
    • assunzione aggiuntiva di vitamine e microelementi - A, C, B1, B2, B3 (PP), ferro, fosforo, che ha lo scopo di rafforzare il sistema immunitario e altri sistemi, normalizzando i processi metabolici e il recupero più rapido del paziente;
    • l'autoemoterapia diventa spesso un rimedio efficace per la foruncolosi.

    Cosa non fare con un punto d'ebollizione?

    • Spremere il foruncolo, soprattutto durante la sua maturazione;
    • Massaggiare il sito di infiammazione;
    • Applicare impacchi riscaldanti, impacchi e altre procedure bagnate.

    Trattamento di un punto d'ebollizione a casa

    È importante! Prima di utilizzare rimedi popolari per il trattamento di ebollizione a casa, assicurati di consultare il tuo medico!

    Unguento da foruncoli da curcuma. Il seguente unguento ha proprietà estetiche. Per la sua preparazione è necessario mescolare 1 cucchiaino di polvere di curcuma con mezzo cucchiaino di zenzero, 1 cucchiaio. un cucchiaio di miele e un pizzico di sale. Mescolare il tutto accuratamente e agitando il composto in una garza, attaccare all'ebollizione. Per aumentare l'efficienza, avvolgere la benda con pellicola trasparente sopra la parte superiore e fissarla sulla parte superiore con un fazzoletto o una benda.

    Unguento da bolle dalla cera. Sciogli un buon burro nei piatti, quindi aggiungi i trucioli di cera d'api, in un rapporto di 4: 1. Miscela di Tomya a fuoco basso, mescolare fino a quando la cera è completamente sciolta, ma non portare ad ebollizione. Applicare unguento cera contro l'ebollizione dovrebbe essere sotto forma di calore, come un impacco, per 2 giorni senza un turno.

    Miele. Mescolare 1 cucchiaio. cucchiaio di miele con la farina, portando la miscela alla consistenza di argilla, quindi attaccare questa torta ad ebollizione, applicare una benda e tenere premuto fino all'apertura dell'ascesso.

    Aloe. Prendi un grande foglio di aloe adulto, lavalo, rimuovi le spine e rimuovi con un coltello lo strato superiore di buccia, dal lato piatto. Attaccare il foglio al lato di ebollizione e fissarlo sulla parte superiore della benda. Cambia il foglio 2 volte al giorno fino a quando l'ebollizione è matura e scoppia.

    Piantaggine. Lavare e piegare diversi strati di foglie di piantaggine di grandi dimensioni in diversi strati, fissandoli con una benda. Cambia la fasciatura ogni 1-2 ore fino a quando l'ascesso si apre.

    Trattare il foruncolo aperto con acqua d'argento, alcool, perossido di idrogeno o Chlorgeskydine, in modo che il cratere e i tessuti circostanti siano liberati dall'infezione.

    Prevenzione dell'ebollizione

    La prevenzione dell'aspetto delle bolle comprende le seguenti raccomandazioni:

    • Seguire le regole dell'igiene personale, domestica e industriale, non usare articoli per l'igiene di altre persone per uso personale;
    • Cerca di mangiare cibi arricchiti con vitamine e oligoelementi;
    • Se la superficie della pelle è ferita, trattare la ferita;
    • Evitare l'ipotermia;
    • Evita lo stress o impara a superarli senza danneggiare la tua salute;
    • Non permettere a varie malattie di fare il loro corso, in modo che non diventino croniche, in particolare il diabete, l'obesità, l'eczema, la stafilocodermia e altri.

    bollire

    Lessate - un purulenta infiammazione acuta del follicolo pilifero, emozionante il circostante tessuto molle e ghiandole sebacee adiacenti. Bollire inizia con la formazione di un infiltrato denso al centro della quale è formata core necrotico, terminando pustole. Poi l'apertura di pustole, asta espettorazione con contenuti purulente bolle e ferita dopo che la pelle rimane cicatrice. Diagnosi comporta dermatoscopia ebollizione, scarico bakposev, analisi del sangue, lo studio del sistema immunitario, l'identificazione di morbilità e complicazioni. Il trattamento viene effettuato localmente in accordo con le fasi di sviluppo dell'ebollizione. Secondo indicazioni, sono prescritte terapie antibiotiche, immunocorrettive, trattamento delle complicanze.

    bollire

    Il nome popolare del punto di ebollizione è diffuso - "bollire". Questa malattia è più comune negli adulti e negli uomini più spesso che nelle donne. L'aumento dell'incidenza di bolle si verifica in autunno e in primavera.

    Insieme con sicosi, gidradenity, follicoliti, sycosis e impetigine streptococcica foruncolo riguarda pioderma - gruppo malattie dermatologiche Pyo-infiammatoria. Se ostiofollikulit follicoliti e sconfitta sono esclusivamente follicolo pilifero, il foruncolo scorre coinvolge un processo di tessuto purulenta circonda il follicolo e spesso è una complicazione di queste malattie. Anche lo sviluppo di un punto d'ebollizione può complicare altri staphylo e streptoderma.

    Cause di ebollizione

    La causa principale dell'ebollizione è l'infezione da stafilococco. Nel corso di numerosi studi che la dermatologia conduce costantemente, è stato dimostrato che lo stafilococco è normalmente presente sulla superficie della pelle umana. Inoltre, solo il 10% del numero totale di stafilococchi sono microrganismi patogeni. Nei pazienti con foruncoli, questo rapporto è cambiato e il numero di stafilococchi patogeni raggiunge spesso il 90%. Tale violazione della microflora della pelle può svilupparsi a seguito di contaminazione della pelle, della sua ulteriore infezione o di una diminuzione della reattività del sistema immunitario.

    Immunosoppressione a loro volta, possono essere causati da malattie croniche e processi infettivi nel corpo (tubercolosi, pielonefrite, bronchite cronica, epatite, sinusiti, tonsilliti, ecc...); disordini metabolici (diabete mellito, obesità endocrina); terapia a lungo termine con glucocorticosteroidi; l'uso di farmaci citotossici e di altre droghe medicinali progettati per sopprimere il sistema immunitario (in pazienti con linfoma, cancro gastrico, adenocarcinoma del rene, cancro al seno, sarcoma uterino, e altri tipi di tumore).

    penetrazione stafilococchi nel follicolo pilifero per formare un foruncolo può favorire la macerazione della pelle durante la sudorazione e nei mikrotravmirovanie: malattie dermatologiche raschesy con prurito grave (eczema, dermatite atopica, prurito, tinea cruris, scrapie), graffi, abrasioni e tagli. Bolle nel naso e l'orecchio può sviluppare a seguito della costante esposizione alla pelle scarico muco-purulenta dal naso o l'orecchio a rinite cronica, adenoidi, sinusite, otite media.

    Sintomi di ebollizione

    L'aspetto di un foruncolo è possibile quasi ovunque sulla pelle di una persona. Molto spesso si verifica quando si verificano attriti, sudorazione o contaminazione della pelle. Questa è la faccia, il collo, la regione ascellare e inguinale, le cosce, i glutei, la parte bassa della schiena, il petto. Nel suo sviluppo, l'ebollizione attraversa 3 fasi: infiltrazione, suppurazione e necrosi, guarigione. L'intero processo del suo sviluppo richiede in genere non più di 10 giorni.

    Fase infiltrazione bollire inizia con l'apparenza di luminoso infiltrazione rosso intorno alla bocca del follicolo pilifero. Infiltrazione aumenta di dimensioni (fino a 1-3 cm di diametro) è sigillato, per diventare più dolorosa, accompagnata da edema del tessuto circostante e la sensazione di formicolio. Il gonfiore più pronunciata è osservata nella posizione di bolle sul suo volto nelle palpebre, labbra e guance.

    Lo stadio di suppurazione e necrosi dell'ebollizione avviene dopo 3-4 giorni dal momento della sua comparsa. È caratterizzato dalla formazione di una verga purulento-necrotica tipica di un foruncolo, che emerge sulla superficie della pelle sotto forma di una pustola. Durante questo periodo, c'è un aumento della temperatura corporea fino a 38 ° C e un dolore pronunciato nella zona del punto d'ebollizione. Sono possibili sintomi comuni di intossicazione: malessere, debolezza, mal di testa, perdita di appetito. Al culmine del quadro clinico di un punto d'ebollizione, il pneumatico viene aperto. Il pus viene versato attraverso l'apertura e esce una bacchetta necrotica. Dopo questo, infiltrazione, gonfiore, tenerezza e sintomi generali passano rapidamente, inizia il processo di guarigione.

    Lo stadio di guarigione dell'ebollizione procede con la formazione di tessuto di granulazione nel cratere, rimanendo dopo la sua apertura. Entro 3-4 giorni sul punto di ebollizione si forma una cicatrice. All'inizio ha un notevole colore rosso-blu, ma gradualmente diventa pallido e può diventare quasi impercettibile.

    In alcuni casi, per foruncolo può essere cancellato e non accompagnata dalla formazione di asta necrotico. Nella formazione di bolle nella shell orecchio attaccato ai suoi sintomi di un forte dolore all'orecchio, irradia alla mandibola e la zona temporale. A volte c'è un mal di testa diffuso. Il foruncolo può bloccare il condotto uditivo, che è accompagnato da problemi di udito.

    Complicazioni di ebollizione

    Nonostante l'apparente semplicità della malattia, anche una sola ebollizione può essere la causa di gravi complicazioni. Le complicanze più comuni sono le bolle localizzate nella regione del triangolo naso-labiale e sulla mucosa del vestibolo nasale. I tentativi di spremere un punto d'ebollizione, il suo trattamento locale inadeguato e le lesioni durante la rasatura spesso contribuiscono allo sviluppo di complicanze.

    Secondo il processo di localizzazione, tutte le complicanze del foruncolo sono suddivise in local (ascesso, carbonchio, erisipela, flemmone), distante (linfoadenite, linfangite, flebite) e generale (foruncolosi, lesioni cerebrali, ascessi negli organi interni, sepsi).

    Complicazioni locali sorgono a causa del fatto che lo scarico dell'ebollizione contiene stafilococchi patogeni e può causare l'infezione di altre aree cutanee. La fusione di diversi foruncoli porta a lesioni cutanee purulente più estese, come carbonchio, ascesso, flemmone di tessuti molli. Il carattere multiplo di bolle è considerato come foruncolosi.

    La transizione dell'infezione dal punto di ebollizione a vasi e vene linfatici causa lo sviluppo di linfangite, linfoadenite, flebiti e tromboflebiti. La più pericolosa è la diffusione dell'infezione da stafilococco attraverso i vasi arteriosi con lo sviluppo di ascessi metastatici, pielonefrite, sepsi. Le bolle localizzate sul viso possono essere complicate da aracnoidite, meningite, ascesso cerebrale.

    Diagnostica di un punto d'ebollizione

    Se ci sono segni di infiammazione della pelle, il paziente dovrebbe consultare un dermatologo. Il medico formulerà una diagnosi basata sull'esame e sulla dermatoscopia dell'area interessata. Per determinare l'eziologia del patogeno è fatto foruncolo staccabile bakposiv. Le bolle ricorrenti e multiple sono indicazioni per un esame generale di un paziente con un'analisi clinica del sangue e delle urine, analisi del sangue per zucchero, bacillo urinario, faringeo e rinoscopia, radiografia dei seni paranasali, fluorografia, ecografia della cavità addominale e dei reni. Se necessario, il paziente viene inoltre consultato da un endocrinologo, un gastroenterologo, un pneumologo, un otorinolaringoiatra e altri specialisti. Lo sviluppo di complicazioni può richiedere una emocoltura per la sterilità, la TC dei reni, la risonanza magnetica cerebrale, la puntura lombare.

    Bollire il trattamento

    Nella maggior parte dei casi, l'ebollizione è limitata al trattamento locale, che viene effettuato in conformità con le fasi della malattia. Nella fase di maturazione dell'ebollizione, vengono applicate medicazioni di ittiolo, calore secco e terapia UHF. Dopo l'apertura, le bende vengono applicate con una soluzione ipertonica di cloruro di sodio, turunda con un unguento contenente cloramfenicolo in combinazione con metiluracile. Con uno scarico difficile di una verga necrotic, gli enzimi proteolytic sono mostrati: tripsina, chimotripsin. Il trattamento nella fase di guarigione dell'ebollizione viene eseguito con agenti antibatterici e cicatrizzanti.

    Con bolle multiple e ricorrenti, il trattamento deve includere una terapia finalizzata a migliorare l'immunità. A tale scopo vengono utilizzati l'autoemoterapia, l'irradiazione con il laser e l'ultravioletto (VLOK e UFOC), l'introduzione della gamma globulina, l'anatoxina o il vaccino stafilococcico. La terapia immunomodulante medica è prescritta in base ai risultati dell'immunogramma. Il trattamento sistemico con antibiotici viene eseguito in caso di ebollizione grande, ricorrente o complicata, così come la sua localizzazione sul viso. Contemporaneamente al trattamento delle bolle, viene effettuata la correzione delle malattie associate e il sollievo delle complicanze.

    Prevenire la comparsa di bolle

    Le misure preventive volte a prevenire la comparsa dell'ebollizione comprendono: igiene della pelle, cura della pelle appropriata per l'iperidrosi e aumento delle secrezioni sebacee, trattamento delle lesioni cutanee con antisettici, trattamento tempestivo e adeguato delle forme superficiali della piodermite, correzione dei disturbi metabolici e terapia delle malattie croniche, stile di vita sano, permettendo di mantenere un'elevata immunità.

    La prevenzione delle complicanze consiste principalmente nella prevenzione della lesione all'ebollizione e nella diffusione dell'infezione. L'automedicazione non è raccomandata. È necessario un appello tempestivo a un dermatologo e il rispetto delle sue nomine.

    Foruncolo: cause e opzioni di trattamento

    Ognuno di noi sa come appare un bollore (è un punto d'ebollizione), ma non tutti sanno come si sviluppa il processo e quanto è pericoloso per la salute. Il furuncle è un processo infiammatorio acuto localizzato sulla pelle del viso o del corpo.

    Un ascesso è accompagnato dall'abbondante formazione di masse purulente, con il loro successivo scarico verso l'esterno a rottura del tegumento superiore dell'epidermide. È importante sapere come inizia la malattia, al fine di prendere misure in tempo per una pronta guarigione e prevenire conseguenze spiacevoli.

    Foto 2 - Un sacco di pus si forma in ebollizione

    Che cosa è un punto d'ebollizione? Questo è un ascesso purulento, i cui segni si possono vedere già nella fase iniziale della malattia.

    Foto 3 - È importante iniziare subito il trattamento.

    Molto spesso il paziente nota:

    • piccolo gonfiore; Foto 4 - Gonfiore
    • arrossamento della pelle nella zona interessata; Foto 5 - Rossore
    • prurito causato dallo stiramento del tessuto e, direttamente, dall'infiammazione stessa; Foto 6 - Prurito
    • il punto di ebollizione fa male quando viene toccato; Foto 7 - Dolore
    • febbre (si verifica raramente). Foto 8 - Aumento della temperatura corporea

    Sapendo come si forma l'ebollizione e sta maturando, si può immediatamente sospettare che qualcosa sia sbagliato e iniziare il trattamento con l'uso di farmaci.

    Foto 9 - Trattare l'ebollizione può essere indotta da farmaci.

    Molti sono preoccupati per le domande: l'ebollizione si trasmette attraverso il contatto tattile, indossa gli abiti del paziente, è contagiosa e il paziente è pericoloso per gli altri? La risposta alla domanda è trasmessa o meno, puoi rispondere inequivocabilmente - sì, l'ebollizione è contagiosa.

    L'agente eziologico della malattia è l'infezione da Staphylococcus aureus, che può essere a lungo sulla pelle o sui vestiti, così come su altri oggetti. Di particolare pericolo è l'ebollizione dopo una svolta, quando tutti i contenuti purulenti si riversano liberamente o escono dalla ferita. In questa fase, il paziente non può solo infettare gli altri, ma anche causare danni a se stesso, ignorando le regole di igiene personale.

    Foto 11 - Un furuncle è particolarmente pericoloso dopo una svolta.

    Quando l'infezione si diffonde ai tessuti vicini, può svilupparsi una malattia come la foruncolosi. Allo stesso tempo, il paziente ha costantemente nuovi focolai di infiammazione, e bolle sempre saltano fuori.

    Foto 12 - La foruncolosi - bolle costantemente in un paziente

    Sapendo se la foruncolosi viene trasmessa e come vengono trasmesse tali malattie, è possibile prevenirne l'occorrenza senza cambiare vestiti e articoli per la casa, così come non cercare di spremere l'ebollizione da soli, anche se fa molto male e causa molti disagi.

    Foto 13 - Non scambiare oggetti per la casa in modo da non infettare gli altri

    Importante: i tentativi di spremere un bollore complicato possono portare a risultati indesiderati e pericolosi per la salute, uno dei quali è l'infezione del sangue.

    Saltò su per l'ebollizione: ragioni

    Al fine di eliminare una volta per tutte il problema della comparsa di bolle, è importante capire da che cosa appaiono, con quale frequenza e quando la malattia è particolarmente acuta. È possibile che le bolle compaiano ogni mese prima dell'inizio del ciclo o dopo aver mangiato determinati alimenti, medicinali, procedure cosmetiche e così via.

    Se è possibile determinare con precisione l'origine delle bolle, il processo di eliminazione del problema può essere considerato risolto a metà.

    Foto 14 - Per eliminare le bolle, è necessario scoprire la causa

    Queste dolorose formazioni purulente possono apparire sia negli uomini che nelle donne. Tuttavia, le donne hanno maggiori probabilità di soffrire di foruncoli singoli che appaiono in diverse parti del corpo, che è collegato con le caratteristiche ormonali del loro corpo. Le cause di bollire varie.

    Foto 15 - Le bolle delle donne compaiono più spesso.

    Qui contano sia fattori esterni che interni:

    • cattiva ecologia; Foto 16 - Le bolle potrebbero apparire a causa della scarsa ecologia.
    • allergico a cosmetici o droghe; Foto 17 - Se le bolle iniziano sul viso, prova a cambiare il trucco.
    • immunità ridotta; Foto 18 - Bere vitamine e rafforzare l'immunità
    • cambiamenti ormonali; Foto 19 - Ormoni - la causa dei foruncoli
    • inosservanza dell'igiene personale, ecc. Foto 20 - Igiene

    Indipendentemente da ciò che causa la formazione di chirya, il trattamento è necessario nella fase iniziale, contribuirà ad accelerare il processo di maturazione dell'ascesso e la successiva guarigione della ferita.

    Cosa causa le bolle

    Le cause delle bolle possono variare. Alcuni di loro riescono addirittura a fondersi in gruppi separati. Ad esempio, ci sono alcune malattie che scatenano la frequente comparsa di ulcere sul corpo.

    Foto 22 - Alcune malattie possono causare bolle

    Si tratta di malattie che creano un ambiente favorevole alla riproduzione dei batteri, aumentano la produzione di secrezioni cutanee, riducono le difese dell'organismo, ecc. Le bolle frequenti possono rappresentare una delle manifestazioni di una malattia più grave.

    Foto 23 - Il motivo delle bolle aiuterà a chiarire il sondaggio

    Pertanto, a volte è necessario cercare il motivo per cui i chirya appaiono con il coinvolgimento di specialisti esterni: gastroenterologi, immunologi, endocrinologi, specialisti in malattie infettive, ecc.

    Ragioni frequenti perché bolle sulla pelle:

    • rottura del fegato; Foto 24 - Scarsa funzionalità epatica
    • intossicazione generale del corpo; Foto 25 - Intossicazione del corpo
    • nutrizione scorretta - un eccesso di grassi, fritti e saturi di alimenti a base di carboidrati; Foto 26 - Nutrizione scorretta
    • disturbi di stomaco; Foto 27 - Malattie dell'apparato digerente
    • dysbacteriosis, problemi con il lavoro dell'intestino; Foto 28 - Dysbacteriosis
    • disturbi ormonali; Foto 29 - Ormoni
    • reazioni allergiche e malattie autoimmuni; Foto 30 - Allergia
    • problemi con il pancreas - spesso l'acne sulla pelle appare con il diabete. Foto 31 - Diabete

    Inoltre, chiedendo cosa fa esplodere le ulcere, è necessario riconsiderare l'arsenale di prodotti per l'igiene e cosmetici - forse si è verificata una reazione allergica. Alcuni tipi di cosmetici non solo non sono adatti per il tipo di pelle, ma possono anche ostruire i pori, interrompendo la naturale secrezione del segreto.

    Foto 32 - L'ebollizione può essere causata da un trucco scadente.

    La sostanza viene riscaldata intorno al follicolo pilifero, i batteri proliferano attivamente al suo interno o si verifica un'infezione esterna. In questo caso, non è necessario spiegare perché si verifica un ascesso.

    Foto 33 - I batteri si accumulano intorno al follicolo pilifero e compare un ascesso.

    Se anche dopo una cura di successo, le bolle compaiono di nuovo, è necessario consultare un medico per prescrivere un trattamento topico o un esame dettagliato. La pelle come cartina del tornasole riflette le condizioni del corpo nel suo complesso.

    Il medico può programmare una visita a un endocrinologo o un gastroenterologo, fare degli esami per gli ormoni, ecc. Lo specialista sarà in grado di determinare perché si scopre che il paziente non può sbarazzarsi del problema per molto tempo e le bolle apparentemente guarite spesso riappaiono.

    Foto 35 - Il medico può raccomandare di controllare il tratto gastrointestinale

    Capire perché vilazyat verde acqua, sarà in grado di risolvere il problema una volta per tutte, ricorrendo al trattamento medico o fisioterapico.

    Come sbarazzarsi di bolle?

    Al fine di eliminare una volta per tutte il problema delle bolle, è necessario comprendere la causa del loro verificarsi. Se questi sono problemi con l'intestino, allora possono essere risolti relativamente facilmente oggi dopo aver subito un trattamento farmacologico con farmaci moderni, compresi quelli basati su batteri benefici.

    Foto 36 - L'ebollizione può essere dovuta a problemi intestinali.

    Per sempre sbarazzarsi di ebollizione causata da disturbi ormonali, avere successo dopo aver fatto riferimento ad un endocrinologo o ginecologo. Lo specialista dopo aver condotto un sondaggio completo spiegherà come portare le bolle usando strumenti speciali.

    Foto 37 - Un'indagine completa aiuterà a determinare la causa dell'ebollizione

    Potrebbe essere necessario un trattamento correttivo con farmaci ormonali. Uno specialista esperto non solo ti dirà come rimuovere i focolai infiammatori esistenti, ma spiegherà anche cosa fare per prevenire il ripetersi della malattia.

    Forse durante l'esame a un dermatologo verrà diagnosticata la foruncolosi. Come affrontare la malattia in questo caso e cosa fare, come accelerare il processo di recupero e quali farmaci prescrivere - decidere solo il medico dopo un esame dettagliato.

    Foto 39 - Bollire a portata di mano

    Se si decide di adottare misure indipendenti, alla ricerca di una risposta alla domanda su come rimuovere rapidamente un'ebollizione noiosa, non sono escluse complicazioni come la diffusione del processo infiammatorio e persino l'avvelenamento del sangue.

    Foto 40 - Bollire dietro l'orecchio

    Cosa fare per maturare più velocemente? Cosa aiuta a curare l'ebollizione immatura? Se trovi un caratteristico gonfiore e arrossamento sulla pelle, in nessun caso è impossibile spingere l'ascesso, soprattutto se non è maturato. Rende un po 'più a lungo.

    Foto 41 - Bollire nel naso

    Nessuno può dire con precisione quanto un ascesso specifico sta maturando, ma molte persone sanno come accelerare il processo di maturazione. Per far sì che l'ebollizione sia più matura, puoi usare un unguento Ichthyol o un unguento Vishnevsky.

    Il medico durante l'esame chiederà sicuramente quanti giorni bolle l'ebollizione e quali misure avete provato a prendere per curarlo. Se l'ebollizione non matura a lungo, uno specialista può prescrivere ulteriori fondi sotto forma di bagni o compresse con soda o farmaci.

    Foto 43 - Bollire nell'orecchio

    Importante: non esiste un'unica risposta alla domanda su quanto tempo dura la bollitura. Molto dipende dalla profondità e dall'entità dell'ascesso, dalle funzioni immunitarie del corpo, dal trattamento tempestivo e razionale e da altri fattori.

    Foto 44 - Le bolle complicate si aprono chirurgicamente

    L'ebollizione matura deve spesso essere aperta chirurgicamente per estrarre il contenuto purulento e il nucleo duro di ebollizione. Le conseguenze di tale intervento possono ricordare a se stesse per molto tempo.

    Foto 45 - È vietato aprire personalmente il furnukul

    Spesso ci sono gonfiore e arrossamento, dolore nella zona della puntura e intorno ad esso, formazione di ematomi, ecc. Se i sintomi persistono per un lungo periodo, o l'ebollizione si espande costantemente nella stessa area del corpo. I medici considerano le varie cause di ciò che sta accadendo, inclusi gli psicosomatici.

    Foto 46 - Il medico trapasserà l'ascesso con un oggetto appuntito e pulirà il pus

    Dopo l'operazione di perforare l'ascesso con l'estrazione del contenuto, il medico può installare uno scarico per il deflusso di residui di pus. Anche le medicazioni regolari sono obbligatorie, soprattutto se si tratta di una grossa ebollizione, con una vasta area di infiammazione.

    Foto 47 - Dopo l'intervento, il medico ti dirà cosa fare dopo.

    In questo caso, lo specialista discute in anticipo con il paziente una serie di domande relative alla cura delle ferite: cosa trattare, se è possibile bagnare, se è possibile riscaldarsi, se è possibile salire, ecc. Non è desiderabile riscaldare l'ebollizione.

    Foto 48 - Di norma, la ferita viene imbrattata con antibiotici.

    Ciò può causare la diffusione dell'infezione nei tessuti circostanti. La ferita può essere bagnata con procedure igieniche, ma il contatto con l'acqua dovrebbe essere evitato quando possibile. Il rischio di re-infezione e recidiva è alto.

    Attenzione! Non tentare di automedicare, rimuovere le bolle con metodi popolari, perforare o spremere un'ebollizione, ecc. Tutte le manipolazioni sull'apertura dell'ascesso vengono eseguite solo all'interno dell'istituto medico in condizioni sterili e utilizzando i mezzi necessari.