Acidi per il viso: una panoramica dei trattamenti da salone più popolari e dei cosmetici di marca

La cosmetologia è stata a lungo alla ricerca dell'elisir della giovinezza. E mentre gli esperti combattono sulle formule della bellezza eterna, le donne alla ricerca del ringiovanimento usano gli acidi per il viso. In questo caso, sono i migliori assistenti: puliscono la pelle fino al derma e nella maggior parte dei saloni vengono utilizzate procedure di bellezza e, almeno per un certo periodo, interrompono i processi di invecchiamento. Con un uso corretto, non si può avere paura delle rughe premature, ma non si dovrebbe essere spensierati: si trasformeranno in effetti collaterali.

Azione sulla pelle

È difficile elencare tutte le proprietà benefiche che gli acidi possiedono. Se li consideriamo esattamente come cosmetici per la pelle del viso, essi, prima di tutto, agiscono come sostanze peeling ringiovanenti e attive. Con un'applicazione regolare e competente, dopo un paio di settimane puoi goderti i seguenti risultati:

  • il liquido in eccesso lascia le cellule - il gonfiore diventa meno;
  • l'equilibrio acido-base dell'epitelio è normale;
  • la pelle diventa più elastica e più tenera;
  • secrezione controllata delle ghiandole sebacee;
  • le rughe sono levigate, non diventano così profonde;
  • il corso delle malattie dermatologiche è facilitato, il recupero è accelerato;
  • acne e post-acne non rimangono traccia;
  • macchie di età schiariscono, diventano impercettibili o scompaiono completamente;
  • i pori vengono cancellati, sono già;
  • si ha la massima idratazione della pelle;
  • rischio ridotto di sviluppare epitelio maligno;
  • resistenza della pelle agli aggressori esterni sotto forma di raggi ultravioletti, basse temperature, infezioni, ecc.;
  • i vasi sanguigni ipodermici sono rinforzati;
  • diminuisce il numero di comedoni;
  • aumenta l'effetto degli altri principi attivi, andando in combinazione con gli acidi;
  • la desquamazione si ammorbidisce;
  • cicatrici, smagliature possono dissolversi o diventare pallidi, diventare invisibili.

Nonostante una così vasta gamma di effetti cosmetologici, non è necessario trattare gli acidi come una panacea per tutti i mali. Funzionano intenzionalmente. Ad esempio, possono essere utilizzati come rimedi anti-invecchiamento per levigare le rughe, o come anti-infiammatori - per l'acne, o come sbiancamento - per le macchie di età. La cosa principale è determinare il problema e selezionare la soluzione per risolverlo. Dopo tutto, ognuno di essi ha proprietà specifiche.

Esistono diversi tipi di acidi utilizzati in cosmetologia.

Frutta (AHA, alfa idrossi acidi, alfa idrossi acidi):

  • tartarico;
  • limone;
  • glicole;
  • di mandorle;
  • acido acetico;
  • ferulico;
  • ossalico;
  • fitico;
  • mela e altri
  • salicilico (solo in questo gruppo).
  • aspartico;
  • glutammina e altri
  • ascorbico (vitamina C);
  • linoleico (F);
  • nicotina (PP, B3);
  • Pantotenico (B5);
  • retinolo (A);
  • folico (B9).
  • acrilico;
  • arachidonico;
  • vinile acetico;
  • laurico;
  • linoleico;
  • oleico;
  • propionico;
  • sorbico;
  • stearico;
  • erucare, ecc.
  • senza ossigeno (essiccazione) e contenente ossigeno (idratante);
  • forte (azione potente), debole (agisce delicatamente sulla pelle);
  • stabile (ha un effetto a lungo termine), instabile (dare risultati di natura temporanea);
  • inorganico (sviluppato da formule chimiche), organico (prodotto da fonti naturali);
  • solubile (può essere diluito in acqua), insolubile (deve essere sciolto in oli e altri liquidi).

Devi sapere quali gruppi di acidi funzionano in relazione alla pelle, in modo da non perdere i risultati. Ad esempio, le vitamine si nutrono principalmente, quelle grasse si asciugano, quelle alla frutta si ringiovaniscono e si sbucciano, ecc.

panoramica

È difficile determinare i migliori acidi per il viso di tutta la loro diversità. Tuttavia, più spesso di altri, i seguenti sono utilizzati nei saloni e nei cosmetici di marca:

  • azelaico: riduce l'iperfunzione delle ghiandole sebacee;
  • ascorbico - imbianca macchie di pigmento;
  • acetile (acetilsalicilico) - ha effetto anti-infiammatorio;
  • borico - elimina i peli superflui del viso;
  • vino - idrata;
  • Ialuronico - ringiovanisce;
  • lattobionico - antiallergico;
  • mandorla - peeling;
  • oleico - migliora il metabolismo cellulare, aiuta a simulare la forma del viso con l'obesità;
  • glicolico - pulisce;
  • formico - allevia l'acne;
  • nicotina - produce un effetto lifting;
  • uva piruvica;
  • lipoico (alfa-lipoico, tiotetico) - leviga le rughe;
  • Retinolo (tretinoina) - ha un effetto terapeutico, aiuta nel trattamento di molte malattie dermatologiche;
  • salicilico - elimina eruzioni cutanee e infiammazioni;
  • stearico, palmitico - usato nei cosmetici come stabilizzanti e addensanti;
  • latte - restituisce elasticità;
  • Acetico - ha proprietà disinfettanti;
  • fitina - rafforza i vasi sanguigni;
  • folico - migliora la carnagione, disinfetta;
  • mela - nutre;
  • ambra - si stacca.

Assicurati di considerare le proprietà di ciascuno degli acidi, se prevedi di usarli come cosmetici.

Controindicazioni

Poiché gli acidi, oltre alle loro proprietà benefiche, sono anche irritanti, devono essere maneggiati con estrema cautela. Dopotutto, ad alta concentrazione penetrano abbastanza profondamente nel derma, possono bruciare la pelle, ferirla gravemente, ecc. Se le usi in modo errato, non sarai in grado di evitare gli effetti collaterali, quindi devi aderire alle seguenti controindicazioni:

  • le allergie;
  • la gravidanza;
  • verruche;
  • emofilia;
  • herpes nella fase acuta;
  • abbronzatura, stare in una località soleggiata;
  • infezione;
  • rete couperose;
  • allattamento;
  • febbre;
  • infiammazione su larga scala;
  • Negroide, razza mongoloide;
  • tumori di qualsiasi eziologia;
  • cirrosi del pigmento;
  • assumere potenti farmaci (antibiotici, ormoni, glucocorticosteroidi);
  • ferite fresche (ferite, graffi, ulcere);
  • gravi malattie dermatologiche;
  • epilazione, peeling profondo, lucidatura laser e altre procedure del salone eseguite nell'ultima settimana.

Applicare gli acidi sul viso deve essere particolarmente attento, perché le conseguenze di un uso improprio a lungo rovineranno l'aspetto e richiedono un trattamento aggiuntivo.

Trattamenti per il salone

Nei centri di medicina estetica, ai clienti può essere offerta una vasta gamma di servizi (principalmente per il ringiovanimento) relativi agli acidi.

  • biorivitalizzazione

Introduzione sotto la pelle per ringiovanire la hyaluronka in forma quasi pura. La pelle diventa elastica e in un giovane elastico. La biorivitalizzazione è una procedura del salone costosa, dolorosa, ma molto efficace.

La tecnica e lo scopo della mesoterapia coincidono con la biorivitalizzazione: il principio attivo viene iniettato sotto la pelle del viso, ha un effetto ringiovanente. Tuttavia, al posto di hyaluronka, vengono utilizzati mezokokteyli in cui possono essere miscelati vari acidi e vitamine.

  • Contorno in plastica

È anche una procedura da salone di iniezione, quando invece di Botox, gli acidi vengono introdotti localmente (nelle labbra, zigomi, rughe) invece di Botox.

Una delle procedure più ambite per il salone è la pulizia del viso con acidi, poiché la maggior parte di essi ha un effetto cheratolico. Soprattutto in questo caso non c'è frutto uguale. Sono usati sia per la superficie e la mediana, sia per l'esfoliazione profonda. Il peeling glicolico è uno dei più efficaci e ricercati.

Cosmetici di marca

Cosmetici di marca con acidi

Se le procedure del salone ti spaventano con le loro conseguenze o indolenzimento (qualcuno ha paura delle iniezioni), allora puoi provare cosmetici sicuri con acidi. Una piccola valutazione mostrerà quanto diversi sono in apparenza, produttori e prezzo.

  1. Hoch Akti Milky - una crema innovativa altamente attiva con acido nicotinico. Clinica Hinoki, Giappone. $ 80.
  2. Lozione Jet Multi-Application Quadro - lozione peeling glicolico. GiGi, Israele. $ 70.
  3. Essence Lifting-effect Anti-aging - siero lifting anti-età con alfa lipoico. Eldan. Svizzera. $ 50.
  4. Maschera viso tonificante - Maschera rigenerante niacina. Janssen Cosmetics. Germania. $ 40
  5. Tone Up Milk Peel - un tonico, latte detergente con frutta. Tony Moly. Corea. $ 25
  6. Toner Aqua ANA-Peeling - un tonico con effetto peeling. A'Pieu. Corea. $ 16.
  7. Aha Fruit Gel - Scrub ANA-gel alla frutta. Aravia. Russia. $ 15
  8. Triple Action Mask - maschera attiva con salicilico. Ducray. Francia. $ 14.
  9. Velour Wash - lozione detergente viso con borico. Premium. Russia. $ 9.
  10. Maschera di alginato - maschera con alginato e acido succinico. Shary. Kore). $ 3.

Tutti questi strumenti possono essere tranquillamente utilizzati nella cura della pelle con lo scopo di pelare o ringiovanire.

Uso domestico

L'industria della bellezza moderna consente l'uso di acidi, anche a casa. Le loro soluzioni concentrate sono vendute in negozi specializzati e su risorse Internet liberamente disponibili. Il meglio di loro per preparare le proprie maschere e tutti i tipi di lavabi (gel, latte). Peeling - la procedura è molto più seria e responsabile.

Regole di applicazione

  1. Consultare un dermatologo o un cosmetologo sul loro uso.
  2. Segui le istruzioni per lo strumento acquistato.
  3. Non consigliato come cosmetico nella sua forma pura - è meglio diluirlo in anticipo.
  4. Molto spesso provocano reazioni allergiche, quindi è necessario eseguire prima un test di controllo al polso.
  5. Perdere le loro proprietà benefiche sotto l'influenza dell'ultravioletto. Non raccomandato per l'uso in estate.
  6. Tenere lontano dalla portata del sole e dalla luce intensa.
  7. Maschere e scrub acidi dovrebbero essere utilizzati immediatamente dopo la preparazione. Tonici, lozioni, creme, sieri, lavabi vengono conservati per circa 7-10 giorni sul ripiano inferiore del frigorifero.
  8. A casa è vietato utilizzare soluzioni altamente concentrate.
  9. Evitare il contatto con le mucose della bocca, del naso e degli occhi.
  10. Quando li aggiungi ai cosmetici finiti a quest'ultimo è ridotto a un periodo di 3-4 settimane.
  11. Non esagerare con maschere, applicazioni, lozioni, impacchi sul viso: massimo - 20 min.
  12. Risciacquare meglio con acqua a temperatura ambiente.
  13. Il corso non è più di 1-1,5 mesi. Intervallo - 3 mesi.
  14. Allo stesso tempo puoi usare non più di 3 di questi strumenti.

ricette

  • Crema con Orotovoy

Mescolare 50 ml di olio di cocco come base e 15 g di saccarosio (stearato) come addensante. Portare a 40 ° C su un bagno di vapore. Togliere dal fuoco, aggiungere 100 ml di acqua distillata e 20 g di polvere di acido orotico. Quando la crema si addensa, aggiungi 3-4 gocce di qualsiasi olio essenziale di agrumi.

  • Siero alfa lipoico

Mescolare 25 ml di oli base - pesca e avocado, cotto a vapore alla temperatura desiderata, aggiungere il contenuto di 2 capsule di olio aevit, 2 grammi di lipamide, un cucchiaino di succo di limone che non è diluito con acqua.

  • L'acne della gomma con borico e salicilico

Mescolare 5 grammi di cloramfenicolo in polvere, 5 ml di acido borico e salicilico. Aggiungere 100 ml di alcool (per la pelle grassa) o acqua (per asciugare).

  • Maschera di niacina

Mescolare 50 ml di olio vegetale e 20 grammi di miele. Riscaldarsi con il bagno di vapore. Togliere dal fuoco, aggiungere una soluzione per iniezione (1 fiala) o polvere (2 compresse) di niacina.

  • Salicylic Compress

Mescolare 100 ml di infuso raffreddato di motherwort, 2 gocce di etere di uva, 5 ml di salicilato.

  • Scrub ambra

5 grammi di polvere di acido succinico miscelati con crema fino a una massa spessa. Massaggio viso 1 min.

I cosmetici fatti in casa dovrebbero essere usati con molta attenzione. Se la concentrazione in esse non è troppo alta, avranno un effetto estremamente benefico sulla pelle.

Effetti collaterali

Tuttavia, una persona soffre spesso dopo l'acido se commette un errore con la concentrazione, si ritira dalle istruzioni, usa un prodotto scaduto, ecc. Gli effetti collaterali non richiedono molto tempo. I più frequenti tra loro sono:

  • le allergie;
  • herpes;
  • vampate di calore;
  • dermatiti;
  • sensazione di bruciore;
  • dipendenza da dipendenza;
  • prurito;
  • eczema piangente;
  • morte delle singole parti del viso;
  • gonfiore;
  • tasche di peeling;
  • sensazione di formicolio;
  • macchie chiare e bianche sul viso;
  • malattia da stafilococco;
  • eruzioni cutanee.

Gli esperti raccomandano fortemente che tutte le donne dopo i 35 anni usino gli acidi nei loro trattamenti facciali per rallentare il processo di invecchiamento. Effetto purificante, eliminazione delle rughe e luminosità della pelle - che tutti meritano. E con queste soluzioni uniche, i sogni di eterna giovinezza diventano una realtà senza chirurgia plastica.

Rinnovamento della pelle: 20 prodotti con acidi AHA e BHA

Testo: Adel Miftakhova

La settimana scorsa abbiamo parlato di come agenti con acidi aiutano a risolvere vari problemi della pelle - dalla lotta contro l'acne alla pigmentazione. Oggi comprendiamo una vasta scelta di cosmetici con acidi: abbiamo diviso i prodotti in categorie a seconda della loro consistenza e abbiamo trovato diverse opzioni per diversi tipi e problemi della pelle.

Separatamente, specifichiamo: sul mercato ci sono molti strumenti con acidi per il lavaggio. Tuttavia, come spiegato dagli esperti del team di Paula Runner, qualsiasi acido richiede tempo per penetrare la pelle e agire, e i detergenti per il viso sono sul viso in appena un paio di minuti. Pertanto, non raccomandiamo pelli e gel con acidi per il lavaggio, ma iniziano immediatamente con i tonici.

tonici

Tonici con acidi vengono utilizzati immediatamente dopo il lavaggio per pulire la pelle. C'è un parere che prima della successiva applicazione della crema è necessario attendere 20 minuti affinché il tonico con gli acidi abbia il tempo di agire. Infatti, questo non è il caso: l'azione degli acidi inizia dal momento in cui vengono applicati e dura tutto il tempo in cui gli acidi si trovano sulla pelle. L'acido neutralizzante può essere aggiunto aggiungendo alcali e la maggior parte delle creme ha un pH acido o quasi neutro, in modo che la loro applicazione non possa semplicemente influire in modo significativo sull'efficacia dei prodotti con acidi.

Clarins Gentle Exfoliator

Il tonico Clarins contiene acido glicolico, salicilico e tartarico in una concentrazione bassa ma tangibile: il produttore ha scelto di non rivelare numeri specifici. Lo strumento lascia una vischiosità molto piccola, che passa, se si dà al tonico come essere assorbito. L'effetto è evidente dopo due o tre applicazioni e se applichi il tonico di notte in combinazione con la terapia intensiva, anche più velocemente. Oltre all'eccellente esfoliazione, Clarins Gentle Exfoliator conferisce idratazione profonda e si adatta ai proprietari di pelle secca.

Lozione tonificante REN Clarifying

Tonico morbido e delicato della linea REN per pelli problematiche. Contiene acido glicolico, acido lattico ed estratti di frutta. Grazie all'azione delicata, il rimedio può essere utilizzato da persone con qualsiasi tipo di pelle. Con l'uso costante dell'effetto tonico si fa sentire in un paio di settimane. Dopo l'applicazione del prodotto, può apparire una leggera sensazione di tensione cutanea, ma è facilmente eliminabile con la successiva cura idratante - la cosa principale è non trascurare questo prodotto.

Stridex soft touch pad

Agente esfoliante privo di alcool sotto forma di dischi imbevuti di acido salicilico. Disponibile in concentrazioni di 0,5, 1 e 2%. È comodo usare i dischi sul corpo, incluso per combattere i peli incarniti dopo l'epilazione. Si noti che Stridex è un rimedio aggressivo: utilizzalo con cautela, solo sulle aree problematiche della pelle e assicurati di idratarlo dopo. A proposito, con punti neri e piccoli dischi di brufoli far fronte letteralmente per due applicazioni.

Biologique Recherche Lotion P50

Uno dei più popolari in Occidente, i tonici acidi, che in Russia viene venduto solo in negozi specializzati. Contiene una miscela di acidi AHA e acido salicilico. Leviga le piccole rughe, purifica i pori, leviga la pelle e la rende luminosa - in generale, tutto ciò che ci si aspetta solitamente dai prodotti acidi. Potrebbe causare un leggero rossore, ma passa rapidamente. Per le pelli sensibili può essere troppo aggressivo, perché contiene alcol come conservante.

SkinCeuticals
Blemish + Age Solution

L'acne e le eruzioni cutanee sono comunemente associate alla pelle dell'adolescente, ma il marchio professionale SkinCeuticals è ben consapevole che anche la pelle matura è soggetta ad acne. Questo tonico con un volume impressionante di 250 ml contiene acido glicolico per idratare e salicilico - per combattere le eruzioni cutanee. Agisce molto delicatamente e non secca la pelle, in modo che tu possa tranquillamente utilizzare il prodotto più volte al giorno.

Emulsioni e lozioni

Emulsioni e lozioni sono caratterizzate da una consistenza fluida e leggermente viscosa, lasciando spesso una sensazione appiccicosa non molto piacevole sul viso per lungo tempo. Esattamente quindi è più comodo usare questi prodotti per la notte, o al mattino, se si ha abbastanza tempo per la lozione da assorbire completamente. Come i tonici, le lozioni e le emulsioni vengono applicate sulla pelle pulita, e sopra - la loro solita cura. Gli acidi possono essere utilizzati con quasi tutte le creme, oli e sieri, ad eccezione di quelli che contengono vitamina C. "Gli acidi neutralizzano la vitamina C, e perde le sue proprietà antiossidanti", spiega il cosmetologo Sali Kardava.

Paula's Choice Skin Perfecting 2% BHA Liquid Exfoliant

Un prodotto chiave del proprio marchio, Paula Runner, consigliato per tutti i tipi di pelle e le condizioni come esfoliante quotidiano. I fondi per la pelle problematica sono spesso inclini a drenarla, ma questa lozione, al contrario, trattiene l'acqua nell'epidermide. Pulisce anche i pori, riduce le tracce post-acne, uniforma il tono della pelle e la consistenza. Il prodotto non contiene alcol, che non è così comune nelle lozioni saliciliche. Paula stessa consiglia di usarla ogni giorno o anche due volte al giorno.

Clinique Lieve Crema Chiarificante

La lozione contiene solo acido salicilico in una concentrazione quasi impercettibile e agisce in modo molto delicato ma efficace. A differenza di tutti gli altri tonico Clinique, non contiene alcool ed è perfetto per i proprietari di problemi, ma la pelle sensibile. Con l'uso costante riduce il numero di macchie nere, piccole infiammazioni e rende la pelle più liscia. Non è appiccicoso come il resto delle lozioni, ed è quindi adatto per l'uso al mattino.

Lozione Norha Exfoliac AHA BHA

La linea Acid Exfoliac, marchio di farmacia francese Noreva, è progettata specificamente per la pelle soggetta ad acne. Questa lozione contiene acido salicilico e glicolico in concentrazione del 12%. Può essere utilizzato anche da persone con pelle senza problemi, che periodicamente necessitano di un'esfoliazione potente, l'importante è agire con attenzione, ascoltare la reazione del corpo e, alla minima paura, mettere da parte il prodotto. Si consiglia di utilizzare questa lozione non più di una o due volte alla settimana, poiché ha un effetto davvero potente ed è facile esagerare.

Complesso alfa di terra santa
Lozione per il viso

Il marchio israeliano Holy Land è specializzato in cosmetici per la pelle problematica e questo non è l'unico prodotto acido presente nella sua gamma. La lozione è consigliata per la pelle secca con tono e consistenza irregolare. Lo strumento esfolia, rinfresca e idrata perfettamente e consente al resto della cura di agire in modo più efficiente.

Alpha-H Liquid Gold

Questo potente agente esfoliante con acido glicolico ha causato una volta una sensazione in Occidente, e per una buona ragione: la lozione è efficace contro le rughe e la pigmentazione. È particolarmente raccomandato per i proprietari di pelle matura - per aumentare la sua elasticità ed elasticità. Il produttore avverte rigorosamente: è possibile utilizzare la lozione solo per la notte e non più di tre volte a settimana, altrimenti c'è un grande rischio di aumentare la sensibilità della pelle, desquamazione e infiammazione.

creme

La maggior parte delle creme da giorno contiene acidi a basse concentrazioni che non si staccano, ma aiutano a trattenere l'acqua nella pelle. Per le creme esfolianti di acido si dovrebbe prima di tutto fare riferimento ai marchi di farmacia, ognuno dei quali ha una linea acida per la pelle problematica. Ripeterò ancora: puoi usarli, anche se hai una pelle assolutamente pulita che ha solo bisogno di un buon peeling. La maggior parte di queste creme ha una texture difficile da applicare, un colore forte o un odore, per cui è più conveniente applicarle di notte.

Laboratori Reviva
10% di acido glicolico

Una delle creme più popolari e poco costose con acido glicolico è disponibile in concentrazioni del 5 e del 10%. Si consiglia di usarlo di notte, il produttore consiglia di iniziare con una concentrazione del 5%, in modo da non esagerare con il peeling. In un primo momento, la pelle può pizzicare abbastanza duramente, con l'uso costante, la crema rimuove post-acne.

Crema-gel Avène Cleanance K

Gel-crema leggero che contiene acidi glicolici, lattici e salicilici e che si adatta perfettamente alla ruvidità della pelle, punti neri e ha anche un effetto seboregulinativo. Il prodotto lascia una forte sensazione appiccicosa, quindi è meglio lasciarlo per l'uso prima di andare a dormire. La crema può seccare leggermente la pelle, quindi ti consigliamo di prestare particolare attenzione alla cura idratante.

Derma E Pernottamento a buccia

Si consiglia di applicare questa crema peeling sulla pelle pulita durante la notte. Contiene solo l'acido ANA, il che significa che è perfetto per i proprietari di pelle secca e matura. Forse un po 'di formicolio, ma per i prodotti acidi, questo è assolutamente normale. La concentrazione di acidi è piuttosto bassa - 5%, pH - 3,5, che il produttore informa responsabilmente direttamente sulla confezione. Puoi anche usare questa crema per i principianti, ma è meglio iniziare con una o due volte alla settimana, aumentando gradualmente la frequenza fino al momento necessario.

Filorga Dormi e sbuccia

Crema esfoliante notturna per tutti i tipi di pelle, che il produttore consiglia di applicare su un viso pulito e di non utilizzare con esso alcun prodotto per la cura. Il prodotto uniforma il tono e la consistenza della pelle, rimuove rughe sottili e macchie di età: il risultato è evidente letteralmente dopo un paio di applicazioni. Oltre alla peeling, la crema fornisce una buona idratazione, che a volte è carente nelle bucce.

Vichy Normaderm Total Mat

Crema opacizzante che riduce visivamente la dimensione dei pori. Questa è una delle poche creme acide che hanno una consistenza leggera e può servire come base per il trucco eccellente per la pelle grassa e mista. Mantiene la pelle opaca a lungo e allo stesso tempo guarisce i pori. Contiene acido salicilico in una concentrazione dello 0,5%, che è abbastanza adatto per l'uso quotidiano.

maschere

Le maschere esfolianti sono un modo semplice per ottenere un effetto immediato, oltre a familiarizzare con gli acidi e capire quale è giusto per te e quanto spesso dovrebbe essere usato. Molte maschere acide agiscono delicatamente ed è accettabile utilizzarle tutti i giorni, ma consigliamo vivamente di attenersi innanzitutto alle raccomandazioni del produttore, e anche dopo le maschere acide, utilizzare rigeneranti per lenire la pelle e fornire idratazione profonda e nutrimento.

Natura Siberica Face Peeling

È ancora molto difficile trovare prodotti con acidi nel mercato di massa, ma il marchio Natura Siberica è andato un po 'oltre rispetto ad altri produttori e ha rilasciato diversi prodotti con acidi glicolico e salicilico. Questa maschera ha sia acidi AHA e BHA, e con la sua tenerezza e morbidezza è molto efficace - e dà l'effetto quasi immediatamente. La pelle diventa morbida, liscia e idratata. A causa della trama densa, la maschera è difficile da lavare, ma il suo prezzo basso e l'alta efficienza giustificano questo leggero inconveniente.

Avène Maschera di pulizia

Maschera di argilla morbida con acidi glicolico e salicilico è particolarmente indicato per i proprietari di pelle grassa e problematica. Uniforma istantaneamente il tono e illumina le macchie nere, e con l'uso costante aiuta a mantenere la pelle liscia e luminosa. La composizione ha anche particelle abrasive, che dovrebbero fornire un'esfoliazione aggiuntiva, ma in realtà praticamente inutile, poiché la maschera stessa fornisce un ottimo effetto peeling.

Maschera di crema di corteccia
con acidi della frutta

Uno dei più popolari nel mercato russo delle maschere acide del produttore nazionale di cosmetici farmaceutici, che ha avuto così tanto successo al suo prezzo basso che è ancora difficile (ma possibile) trovare in vendita. A causa dell'elevata concentrazione di acidi nel rimedio, la faccia può pizzicare fortemente, quindi non si dovrebbe essere sorpresi dall'arrossamento. Raccomandiamo di usare una maschera non più di una o due volte alla settimana e, per i possessori di pelle sensibile, di aggirarla del tutto.

Maschera Caelica Glycolic Peel

Una maschera molto morbida ha una delicata consistenza montata, non pizzica affatto, non stringe la pelle e idrata bene. L'effetto dell'aggiornamento non sarà così evidente come da altre maschere, ma per le pelli sensibili e sottili è anche più probabile un vantaggio.

Glicol REN lattico
Maschera di rinnovamento della luminosità

Il marchio biologico REN dovrebbe innamorarsi almeno del loro imballaggio: ermetico e funzionale. Il peeling stesso è arancione brillante con un odore di arancia e ha una consistenza piacevole. Questa maschera rinnovante contiene acidi glicolici e lattici, con un uso costante leviga le rughe e fa splendere il viso.

Foto: Clarins, La Mecca, eBay, Estetica del prato, SkinCeuticals, Paula's Choice, Parapharmacie Prado Mermoz, Terra Santa, Parfümerie Douglas, Beautyloops, Derma E, Urodama, Kutiz Cosméticos, Natura Siberica, KOPA, Sephora

Cosmetici con acidi: creme, maschere, lozioni con ANA e VNA

L'inverno è passato, e con esso la stagione dei peeling chimici seri. Ma voglio continuare a usare gli acidi. Cosmetici con acidi verranno in soccorso: creme, sieri, maschere e lozioni. Ma per ottenere un risultato visibile da rimedi acidi fatti in casa, è necessario conoscere alcune sfumature importanti.

In questo post, scoprirai quale percentuale degli acidi dovrebbe contenere i rimedi casalinghi, perché prestare attenzione al pH, in che ordine applicare i fondi e come combinare gli acidi e il sole.

Cosmetici con acidi AHA

Nel post precedente, abbiamo scoperto chi sono ANA e VNA e come funzionano. In questo post ci occuperemo delle concentrazioni di lavoro efficaci degli acidi per i rimedi casalinghi.

Di norma, i rimedi casalinghi - creme, sieri, lozioni e maschere con AHA contengono dal 5 al 15% di acidi della frutta. In questo caso, il pH dovrebbe essere da 3 a 4, idealmente fino a 3,5. Solo con questo rapporto di% e pH significa che funzionerà in modo efficace.

Gli acidi della frutta in una concentrazione inferiore al 4% e con un pH superiore a 4 smettono di sbucciarsi e agiscono da idratanti - legano l'acqua.

Più basso è il pH, più efficace è l'acido - è più concentrato, penetra più facilmente e in profondità e funziona meglio. Ma aumenta il rischio di irritazione. Pertanto, i rimedi casalinghi fanno con un pH di 3-4. E quindi è importante conoscere il pH del prodotto, soprattutto se non si avverte l'effetto - forse il pH è troppo alto.

Per chiarezza: quando un prodotto con acidi AHA al 20% raggiunge il pH 3, perde il 25% della forza esfoliante. Quando il pH raggiunge 4, il prodotto perde il 75% della forza di sbucciatura.

I rimedi domestici non dovrebbero contenere più del 20% di ANA. I prodotti con una concentrazione ANA superiore al 20% richiedono un'interruzione nell'uso di diversi giorni. Se stai iniziando a utilizzare gli acidi, il limite è del 10%.

Un rimedio a casa efficace e sicuro con AHA contiene dal 4 al 20% di acidi a pH 3-3,5.

Purtroppo, per legge, il produttore non è tenuto a indicare la concentrazione dei principi attivi sull'etichetta. Per navigare, guarda in che posto nella composizione si trova l'acido. Se gli AHA sono indicati all'inizio della composizione, di norma ciò significa una quantità sufficiente. Inoltre, è possibile contattare direttamente il produttore per informazioni.

Chi cercare sull'etichetta. ANA e loro derivati: acido glicolico, acido lattico, acido malico, acido citrico, acido mandelico, acido tartarico, acido glicolico + glicolato ammonico, acido alfa-idrossietanoico + ammonio alfa-idrossietanoato, acido alfa-idrossicossanoico, acido alfa-idrossicrilico, idrossicrilato acido, acido della frutta mista, zucchero, estratto di canna, idrossiacido, complesso botanico, idrossiacido L-alfa, glicerina in acido grasso reticolato (tre AHA).

Cosmetici con acidi BHA

Nel mondo cosmetico, solo un acido acido salicilico è classificato come BHA.

I rimedi domestici efficaci dovrebbero contenere almeno l'1% di salicilico. La concentrazione standard della maggior parte dei prodotti è dell'1-2%. Per pelli molto sporche, pori ostruiti e pelle sottocutanea, cercare prodotti con una concentrazione più elevata, fino al 5%.

Il pH dei prodotti salicilici deve essere compreso tra 3 e 4. Per la pelle molto sporca, è accettabile un pH leggermente inferiore. Il pH di pH superiore a 4 acido salicilico, così come l'acido della frutta, perde la sua efficacia.

Un rimedio a casa efficace e sicuro con BHA contiene da 1 a 5% di acidi a pH 3-4.

A differenza dell'ANA, che dovrebbe essere idealmente tra i primi tre componenti della composizione, per essere efficace, il VNA può stare nel mezzo e vicino alla fine della composizione, dal momento che salicilico è efficace a basse concentrazioni. Quindi non scoraggiarti se trovi acido salicilico nella coda del composto.

Chi cercare sull'etichetta. BHA e derivati: acido salicilico, acido Àcapryloyl salicilico, salycilato.

Farina di scelta

Quindi, cosa significa scegliere: crema, siero, maschera o lozione? O forse tutto in una volta?

Se stai appena iniziando a fare conoscenza con gli acidi e hai paura di iniziare subito con una crema o un siero, avrai bisogno di lavaggi per il viso e maschere. In loro, di regola, una piccola percentuale di acidi. Inoltre, non rimangono a lungo sulla pelle. Tuttavia, lavarsi le mani dovrebbe essere dato un po 'di tempo per lavorare - lasciarli sulla pelle per 1-2 minuti, ad esempio, mentre si lavano i denti.

Se non sei più un principiante e desideri un effetto più tangibile, cerca lozioni, sieri e creme con un buon% di acidi.

Importante: la profondità di penetrazione e, di conseguenza, l'efficacia dipendono non solo dall'acido specifico, ma anche dalla forma del prodotto. Ad esempio, se si utilizza una lozione con acidi e alcool, l'alcol fungerà da guida e "allungherà" e acido ulteriormente nella pelle. E i componenti della crema, ad esempio, emollienti (ammorbidenti) o amminoacidi, al contrario, appianeranno l'azione degli acidi e potrebbero rallentare la penetrazione.

È importante capire che creme, lozioni, sieri e maschere con acidi non risolvono problemi gravi (iperpigmentazione, cicatrici). Questi sono prodotti di assistenza di supporto. Esfoliano delicatamente e stimolano il metabolismo cellulare, mantengono la pelle in buone condizioni tra un ciclo e l'altro.

I prodotti con acidi possono essere combinati a seconda delle esigenze della pelle e del risultato desiderato. Ad esempio, lavare + siero, siero + crema, lozione + crema, siero + maschera. La cosa principale è
iniziare con piccole concentrazioni, aumentarle gradualmente e monitorare attentamente la reazione della pelle.

Procedura di applicazione

La regola principale è prima l'acido, poi tutto il resto. Ad esempio:

  • lozione con acidi, siero idratante e crema;
  • lavare con acidi, idrolato, siero e crema con acidi;
  • lavare, idratare, siero con acidi, idratante.

Gli acidi si applicano meglio alla pelle pulita. In questo caso, lavoreranno in modo più efficiente, perché nulla interferirà con la penetrazione. La pellicola di sieri, creme e alcune lozioni rallenterà la penetrazione degli acidi nella pelle e ridurrà l'efficacia. Pertanto, se è necessario aggiungere un idratante o un sedativo, farlo dopo gli acidi. E dare ad ogni prodotto una buona vestibilità (almeno 5 minuti).

Agenti con acidi possono essere applicati all'area intorno agli occhi, se consentito dal produttore. Se non ci sono indicazioni sul pacchetto, non dovresti rischiare. Inoltre, gli acidi non possono essere applicati direttamente sulle palpebre.

Acidi e sole

Gli acidi si staccano dallo strato superiore di cellule morte. Questo strato è una sorta di protezione della pelle, compresa la radiazione UV, e senza di essa aumenta la sensibilità della pelle al sole. Inoltre, la nuova pelle è particolarmente sottile e delicata e richiede una protezione aggiuntiva.

Pertanto, un buon rimedio SPF quando si utilizzano cosmetici con acidi è un must. Indipendentemente dalla stagione. Scegli un SPF di 30, e in estate e con una tendenza alla pigmentazione - da 50.

Brevemente sulla cosa principale

Un rimedio a casa efficace e sicuro con AHA contiene dal 4 al 20% di acidi a pH 3-3,5.

Un rimedio a casa efficace e sicuro con BHA contiene da 1 a 5% di acidi a pH 3-4.

Se stai appena iniziando a familiarizzare con gli acidi, avrai bisogno di lavare e maschere. Se non sei più un principiante, cerca lozioni, sieri e creme con un buon% di acidi.

La profondità di penetrazione, e quindi l'efficacia, dipendono non solo dal particolare acido, ma anche dalla forma del prodotto. Lozioni penetrano più facilmente e più a fondo delle creme.

I prodotti con acidi non risolvono problemi gravi, sono mezzi per sostenere l'assistenza tra corsi di peeling seri. Possono essere combinati a seconda delle esigenze della pelle e del risultato desiderato.

Gli acidi si staccano dallo strato superiore di cellule morte. Senza di esso, aumenta la sensibilità della pelle al sole. Pertanto, un buon strumento con un SPF di 30 quando si utilizzano cosmetici con acidi è un must, indipendentemente dalla stagione.

Maggiori informazioni sugli acidi:

Usi cosmetici con acidi? Condividi nei commenti.

Migliora la tua cultura cosmetica, rimani con noi ed essere bella.

Crema con acidi per il viso: frutta (ANA) e VNA - scegli il meglio dalle recensioni!

Tra i prodotti cosmetici crema con acidi per il viso ha guadagnato una notevole popolarità, sia nelle donne che negli uomini. Il motivo è la facilità d'uso e la versatilità. Può essere utilizzato a qualsiasi età contro molti difetti e imperfezioni della pelle. Alcuni farmaci sono molto richiesti, hanno ricevuto molte buone recensioni sulle vaste pagine di Internet. Proviamo a determinare le composizioni migliori, per comprenderne i punti di forza e di debolezza.

Quale pelle è adatta all'acido?

Non molto tempo fa, una crema per il viso con acidi della frutta veniva utilizzata solo dai cosmetologi: si riteneva che non fossero sicuri e che potessero essere dannosi se usati in modo scorretto. Ora lo strumento può essere trovato in qualsiasi farmacia, per l'acquisto non è necessario il consiglio del master o del medico. Nonostante la disponibilità, non dovrebbe essere senza una consultazione preliminare con il maestro per fare shopping.

È possibile applicare mezzi su tutti i tipi di un tegumento in caso di problemi:

  • acne, macchie nere;
  • l'acne;
  • tonalità malsana e opaca della faccia;
  • disturbi nel sollievo della pelle;
  • il lavoro attivo delle ghiandole sebacee, causando un grasso abbondante;
  • il derma è troppo asciutto;
  • mancanza di umidità nei tessuti dell'epidermide;
  • rughe, solchi, pieghe;
  • flaccidità, rilassamento cutaneo.

La cura della pelle con l'aiuto di preparati a base di acido della frutta viene effettuata costantemente - solo questo permetterà di ottenere i risultati necessari, eliminare i difetti indesiderati. Non dobbiamo dimenticare che alcune componenti dei fondi sono in grado di penetrare in profondità nel tessuto dell'epidermide, causando processi irreversibili. Per prevenire complicazioni aiuterà uno studio attento della lista di divieti, caratteristiche dell'applicazione.

Come scegliere una crema per il viso con acidi?

Quando si sceglie un farmaco che può far fronte a problemi sul viso, è imperativo determinare quali difetti saranno diretti contro i suoi effetti. Solo dopo puoi andare in farmacia e acquistare lo strumento. È necessario studiare la composizione - dipende dalle componenti quanto saranno efficaci le procedure.

Come parte dei prodotti a base acida, ci possono essere tali acidi:

  • ialuronico (polisaccaridi);
  • glicolico (ANA);
  • salicilico (WHA);
  • Latte (ANA);
  • azelaico (gruppo antisettico).

Dettagli sugli acidi possono essere trovati nel video:

Il gruppo ANA viene utilizzato in assenza di problemi gravi. Il più spesso è raccomandato per tali difetti:

  • postacne;
  • cambiamenti di età (rughe, flaccidità, rilassamento);
  • foto invecchiamento;
  • pelle secca soggetta a desquamazione;
  • derma normale senza difetti pronunciati.

Il gruppo VNA è raccomandato per complicanze, problemi che richiedono l'intervento immediato di sostanze potenti. Solitamente vengono usati farmaci se ci sono difetti nella pelle:

  • eruzione abbondante;
  • processi infiammatori;
  • l'acne;
  • pori ostruiti o allargati.

I polisaccaridi sono usati nei cosmetici in questi casi:

  • cambiamenti di rilievo facciale;
  • pieghe profonde;
  • derma disidratato;
  • cambiamenti di età trascurati.

Buon consiglio! Se ci sono dubbi su quale farmaco affidare la cura del viso, dovresti chiedere consiglio all'estetista. Un rimedio non idoneo danneggerà, causerà complicazioni o effetti collaterali.

I migliori cosmetici

Scegliendo una buona crema per il viso, dovresti prendere in considerazione le peculiarità della pelle - spesso il farmaco è controindicato. Un'altra regola che è necessario utilizzare al momento dell'acquisto di fondi: su una pelle sensibile, sotto l'influenza di alcuni componenti, può verificarsi una reazione allergica.

Puoi prevenire gli effetti collaterali in un modo: esamina attentamente la composizione, scopri se non ci sono ingredienti proibiti. Se almeno uno di essi reagisce in modo imprevedibile - eruzioni cutanee, arrossamenti intensi o prurito, è meglio ottenere un trucco per il viso di un'altra marca. Non dovrebbe essere guidato dal costo - i farmaci a basso costo spesso hanno un effetto eccellente sulla pelle.

Acidi della frutta ANA

Acido ANA - una sostanza derivata da latte o materie prime vegetali (frutta, canna da zucchero). Un prodotto naturale viene solitamente utilizzato nella produzione di aha cream, ma succede che venga sostituito da un identico elemento sviluppato in laboratorio. L'impatto di una sostanza naturale e di un analogo è quasi lo stesso. Farmaci adatti per tutti i tipi di pelle, raramente causano effetti collaterali.

La crema con aha nella composizione deve avere acido lattico o glicolico. Caratteristica delle sostanze - elementi utili sono in grado di penetrare in profondità nel tessuto del derma e colpire i difetti della pelle dall'interno. Un altro vantaggio della crema sulla base di ANA - l'attivazione dei processi naturali di produzione di collagene. Questo si riflette immediatamente nella condizione del viso - il derma diventa elastico, le pieghe e le scanalature scompaiono, i pori si restringono.

Acido glicolico

L'acido glicolico è raccomandato per le persone con ghiandole sebacee attive. Scintillio grasso, sfumatura opaca del viso, pelle malsana - questi difetti scompariranno con l'uso regolare della crema. Con l'uso prolungato, è possibile eliminare macchie di pigmento e punti neri. Pori dilatati - un altro difetto che certamente scomparirà dopo le manipolazioni quotidiane.

Seboum Bioderma

Si raccomanda l'uso del farmaco dopo 35 anni - si adatta bene ai cambiamenti legati all'età, ha un effetto positivo sulla pelle molle e rilassata. La crema può essere applicata da rughe, solchi. I principi attivi penetrano negli strati profondi del derma, saturano i tessuti con l'umidità, prevenendone la perdita.

Consigliato per l'uso prima di coricarsi. Può essere usato su pelle secca o legata all'età. La concentrazione del principio attivo è bassa, le informazioni a riguardo sono contenute nel pacchetto. Dopo l'applicazione possibile piacevole disagio sotto forma di formicolio. Questo è normale - gli ingredienti benefici penetrano negli strati profondi del derma. È meglio iniziare con 2-3 applicazioni a settimana.

10% di acido glicolico

Caratteristica della crema - è disponibile in due forme con diverse concentrazioni di acido glicolico. Si consiglia agli estetisti di iniziare con preparazioni delicate, e solo in assenza di reazioni cutanee avverse, passare a una crema più potente. Utilizzare solo la sera. Le prime applicazioni possono causare formicolio severo, ma col tempo passerà.

Acido salicilico

Per le eruzioni cutanee, macchie estese di pigmento, viene utilizzata una crema, in cui il principio attivo è l'acido salicilico. Puoi usarlo per pulire la pelle - il farmaco ha un effetto antibatterico. La distruzione dei batteri, il livellamento del viso, l'asciugatura della pelle, il ritorno di un'ombra sana - lo strumento è in grado di affrontare tutti i difetti.

Bene per la pelle pura (da Garnier)

La crema è consigliata per eruzioni cutanee pesanti, processi infiammatori sul viso, iperpigmentazione, tracce dopo l'acne. Puoi usare la sera o durante il giorno. Applicato a una giovane o vecchiaia - lo strumento non ha divieti ed è innocuo per l'epidermide.

Viene utilizzato per pori dilatati, distrugge attivamente i batteri sulla pelle, previene la diffusione del processo infiammatorio. Può essere usato per guarire i pori, preservare la pelle di un'ombra sana. Si consiglia di applicare sul viso durante il giorno, ma può essere applicato prima di coricarsi - non influenzerà l'efficacia.

Normaderm Total Mat

La crema colpisce attivamente i pori dilatati, per lungo tempo mantiene il mascherino del viso. La texture è leggera, piacevole, ideale per le basi del trucco decorativo. Si consiglia di applicare sulla pelle grassa o mista. A causa della bassa concentrazione di acido salicilico può essere applicato quotidianamente.

Acido lattico

Con la rapida perdita di umidità delle cellule dell'epidermide, si raccomanda l'uso di cosmetici con un acido a base di latte. La sostanza ripristina rapidamente l'elasticità naturale della pelle, normalizza l'equilibrio idrico-alcalino dei tessuti del derma, idrata in profondità e intensamente l'epidermide.

È possibile applicare con pronunciata pigmentazione e abbondanti placche di acne. Il farmaco agisce come un peeling delicato, purificando la pelle da particelle di pelle morta, polvere, sporco. Usato a qualsiasi età. Crema utile sarà in presenza di rughe sottili, invecchiamento precoce.

Il farmaco della serie di bilancio si sbarazzerà rapidamente di brufoli placer, macchie nere, acne. Può essere usato come peeling - non provoca irritazione della pelle e deterge delicatamente dalla pelle lo sporco, i grassi, le particelle di pelle morta. È consigliato per la disidratazione del tessuto epidermico - la crema li saturerà con l'umidità e la manterrà all'interno.

Crema idrata, pulisce, allevia da eruzioni cutanee e acne, può essere utilizzato con macchie nere. La composizione a base di acido lattico pulisce la pelle, normalizzerà le ghiandole sebacee, ricca di grassi. Può essere usato per la pigmentazione o macchie rosse rimanenti dopo i processi infiammatori.

Acido azelaico

Eruzione abbondante - un problema che le donne spesso affrontano a qualsiasi età. Nella cura del problema della pelle è necessario utilizzare strumenti speciali con ingredienti attivi. Quando si studiano i componenti che compongono la crema, è certamente necessario cercare l'acido azelaico - una sostanza che può sbarazzarsi di acne, acne, comedoni. Un altro vantaggio del rimedio è l'eliminazione della lucentezza oleosa, la pulizia del derma.

Il farmaco viene utilizzato in presenza di abbondante eruzione cutanea. Oltre a eliminare le eruzioni cutanee, la crema normalizza il lavoro delle ghiandole sebacee, elimina la sfumatura malsana del viso e restituisce freschezza. È possibile utilizzare solo 2-4 volte a settimana, ma per problemi gravi è meglio passare all'uso quotidiano.

Utilizzato su pelli pigre con segni evidenti di invecchiamento. Normalizza il rilascio di grasso, elimina completamente il glitter opaco. Può essere usato nel trattamento della seborrea, ma solo con il permesso del medico. L'iperpigmentazione è un altro problema che la crema può gestire.

Acido ialuronico

La maggior parte delle creme per donne anziane contengono acido ialuronico, che è in grado di restituire la giovinezza e alleviare i problemi legati all'età. La sostanza penetra negli strati del derma, attiva il processo di produzione del collagene responsabile della condizione della pelle.

La crema è solitamente usata su pelle troppo secca. Gli elementi attivi penetrano negli strati profondi del derma, saturano i tessuti con l'umidità, normalizzano la produzione di collagene. L'uso regolare consentirà di eliminare rughe, flaccidità, correggere il contorno del viso, eliminare il rilassamento.

La crema aiuterà a trattenere l'umidità nelle cellule dell'epidermide, saturerà le cellule con tutto il necessario, mantenendo la pelle liscia ed elastica. Il farmaco previene l'invecchiamento, può essere usato come misura preventiva. Le condizioni generali del derma miglioreranno dopo le prime applicazioni.

Acidi AHA e BHA

Le nostre moderne abitudini di bellezza, infine, hanno gradualmente assegnato un posto per un altro - l'uso della protezione solare ogni giorno. Tuttavia, insieme a questo, anche il posto sul piedistallo ha iniziato a richiedere esfolianti dei gruppi AHA e BHA. Tuttavia, molti dei nostri lettori si stanno ancora chiedendo cosa sia e come usarlo?

Esfoliazione o parola "esfoliazione" che ci è più familiare: necessità quotidiana. La nostra pelle non è in grado di eliminare completamente lo strato morto di cellule morte da sola e, se non aiuta, si accumulano sulla superficie della pelle, interferendo con gli effetti benefici dei cosmetici per il trucco e non lasciando entrare ossigeno nell'epidermide.

L'uso quotidiano di alfa idrossi acidi (AHA) o beta idrossi acidi (BHA) aiuta a rimuovere le cellule morte della pelle, uniformandone il tono, rendendola liscia e morbida.

Cos'è l'alfa idrossi acido (AHA)?

Gli alfa-idrossiacidi sono sostanze idrosolubili che agiscono come esfolianti chimici (piuttosto che fisici). Aiutano nel processo di rimozione delle vecchie cellule epiteliali, che sono sostituite da nuove e fresche. Per questo motivo, gli acidi AHA sono ingredienti eccellenti per le persone con le carnagioni secche, opache o irregolari, così come la pelle danneggiata o sensibile.

Questi ingredienti possono anche aiutare a migliorare l'efficacia di altri prodotti per la cura della pelle che utilizzi, poiché esfoliando la pelle da sporco e residui di trucco rende più facile per i tuoi prodotti per entrare nella vostra pelle, che li aiuterà a ottenere il massimo beneficio.

Cos'è l'acido idrossi beta?

I beta idrossi acidi sono sostanze liposolubili, il che significa che sono in grado di penetrare la pelle attraverso le ghiandole sebacee. Questa caratteristica rende gli ingredienti adatti al BHA per le persone con pelle grassa, così l'acido salicilico, il prodotto di cura BHA più comune, è spesso usato per curare l'acne. A differenza degli acidi AHA, i BHA sono generalmente più utili quando sono presenti in basse concentrazioni di prodotti per la cura della pelle. Pertanto, vedere l'acido salicilico indicato a metà o alla fine dell'elenco degli ingredienti sulla crema dell'acne è normale e persino preferito.

Come funzionano gli acidi?

Sia BHA che AHA hanno eccellenti capacità esfolianti (rimozione delle cellule morte della pelle), ma gli acidi AHA agiscono reagendo con lo strato superiore dell'epidermide, indebolendo le proprietà leganti dei lipidi che tengono insieme le cellule morte della pelle. Ciò consente al guscio esterno di "dissolversi", rivelando la pelle sottostante. Gli esfolianti iniziano la produzione di nuove cellule epiteliali. Si ritiene che AHA riduce anche la comparsa di rughe, rugosità e pigmentazione dell'età, e può anche stimolare la produzione di collagene ed elastina nella pelle.

Nella composizione dei cosmetici i xiloti attivi di AHA, di norma, sono menzionati in seconda o terza posizione. È probabile che tali prodotti contengano una concentrazione raccomandata del 5-8%. Esistono diversi tipi di acidi AHA, molti dei quali sono frutta e prodotti lattiero-caseari. Ecco una lista dei 5 acidi ANA più attivi:

  • Acido glicolico - canna da zucchero;
  • Acido lattico - latte;
  • Acido malico - mele e pere;
  • Acido citrico - arance e limoni;
  • Acido tartarico - uva.

Gli acidi glicolici e lattici penetrano la pelle un po 'meglio di altri, quindi troverete questi acidi AHA nei prodotti più spesso.

Come funzionano gli acidi BHA?

In effetti, esiste un solo tipo di acido BHA ampiamente utilizzato nella produzione di prodotti per la cura della pelle, e questo è l'acido salicilico. Come l'AHA, BHA funziona bene come un esfoliante, penetrando in profondità nei pori, esfoliando le cellule morte della pelle per far spazio a quelle nuove. Dopo sei mesi di uso quotidiano, secondo gli studi clinici, BHA riduce la gravità delle rughe, il sollievo della pelle e la pigmentazione causata dai danni del sole.

Se gli acidi ANA lavorano a una concentrazione più elevata, poiché sono più morbidi, allo stesso tempo, con l'acido BHA, tutto è diverso, è molto concentrato in sé stesso. Pertanto, non cercarlo nei primi tre ingredienti. Cercalo nel mezzo o nella parte inferiore dell'elenco dei prodotti. BHA nei prodotti per la cura della pelle di solito funziona meglio a una concentrazione di circa 1-2%.

Cosa scegliere: BHA o AHA?

L'acido ANA è la scelta ideale per i proprietari di pelli sensibili e secche. Gli acidi del gruppo ANA non possono penetrare in profondità nei pori, quindi non causano disidratazione e irritazione.

BHA sono ideali per la pelle incline ad acne e acne, perché gli acidi BHA sono in grado di penetrare in profondità nei pori e pulirli. Gli acidi BHA aiutano anche a restringere i pori e ad avere effetti antisettici e lenitivi sulla pelle. E gli acidi BHA sono uno degli strumenti più efficaci nella lotta contro la rosacea.

Sebbene entrambi gli acidi AHA e BHA possano essere utili nella cura della pelle, è necessario decidere il risultato che ti serve.

Ad esempio, se vuoi:

  • Ridurre al minimo l'aspetto di linee sottili e rughe;
  • Migliora l'aspetto del tono del viso e della texture della pelle;
  • Sbarazzati della pelle opaca.

In questo caso, il tuo migliore amico è l'acido ANA.

Ma se vuoi:

  • Equilibra il contenuto di sebo della tua pelle;
  • Trattare l'acne, ipodermici e acne.

Quindi scegli assolutamente l'acido BHA.

Come ottenere il massimo beneficio dall'uso di acidi ANA e BHA?

  1. Utilizzare un esfoliante AHA o BHA dopo aver usato il detergente (schiuma, balsamo) o il toner.
  2. Puoi usarlo intorno all'area degli occhi, ma non sulla palpebra o appena sotto l'occhio (lungo la linea inferiore delle ciglia).
  3. Non è necessario attendere che i prodotti BHA o AHA si asciugino sulla pelle, utilizzare qualsiasi altro prodotto (siero, crema per gli occhi o crema solare) - immediatamente dopo l'applicazione dell'efoliante.
  4. Sperimenta con diversi acidi AHA e BHA per vedere quale concentrazione di ingredienti nel prodotto ti dà i migliori risultati.
  5. Quanto spesso dovresti esfoliare la pelle con acidi ANA o BHA dipende dal tipo di pelle. La pelle grassa è generalmente adatta per l'uso di esfolianti AHA o BHA due volte al giorno tutti i giorni. Si consiglia ai proprietari di pelli secche o sensibili di utilizzare tali prodotti una volta al giorno o a giorni alterni. Scopri cosa è meglio per te.

Suggerimento: se il tuo ANA o VNA significa la consistenza dell'acqua, applicala con un batuffolo di cotone; Se lozione o gel, applicalo con le dita.

Perché non uso solo uno scrub o un pennello per esfoliare la pelle?

La maggior parte degli scrub ha una consistenza ruvida e irregolare che può essere troppo affilata e abrasiva, causando micro-lacrime nella pelle. Anche molti spazzolini per la pulizia sono un problema, poiché hanno setole rigide e hanno lo stesso effetto negativo sulla superficie vulnerabile della pelle.

Le eccezioni sono bucce morbide e pennelli morbidi, ma anche se sono meglio utilizzati come ulteriore passaggio di pulizia, non sono un sostituto di ciò che un esfoliante correttamente scelto con acidi AHA o BHA può fare. Scrub semplicemente non funziona in modo così profondo ed efficiente come gli esfolianti dei gruppi AHA e BHA!

L'uso di acido BHA o AHA aumenta la sensibilità alle radiazioni UV?

Ogni volta che esfolisci la pelle con uno scrub, un pennello, acidi AHA o BHA, rimuovi gli strati di pelle morta. La pelle morta offre da sola un piccolo grado di protezione dai raggi UV, quindi diventa in qualche modo più vulnerabile. Tuttavia, questo problema è risolto dall'uso banale della protezione solare ogni giorno, che non solo proteggerà dal foto-invecchiamento, ma anche idratandolo.